La Chevrolet Sonic si svela al NAIAS di Detroit

Al NAIAS di Detroit Chevrolet svela la Sonic, sorella dell’europea Aveo, e disponibile in nord America in versione due volumi e berlina.

Chevrolet Aveo/Sonic, prime immagini

Altre foto »

In occasione del Salone di Detroit, Chevrolet ha svelato al pubblico americano la nuova Sonic, la vettura compatta di segmento B commercializzata in Europa con il nome di Aveo.

Derivata dalla Aveo RS concept, la Sonic sarà disponibile sul mercato nord americano in configurazione due volumi cinque porte e berlina a quattro porte. Esteticamente la Sonic riprende i tratti stilistici delle ultime vetture Chevrolet: il frontale esprime grinta e dinamismo grazie ai doppi fari ben raccordati con il muso basso e caratterizzato dalla doppia griglia frontale. Le fiancate invece godono di una linea di cintura alta e di alcuni vezzi stilistici come le maniglie delle portiere posteriori nascoste, mentre la parte posteriore risulta più banale, specie nella configurazione a tre volumi.

Gli interni godono di un design avveniristico ispirato al mondo delle due ruote, in particolare la strumentazione è caratterizzata da un grande contagiri analogico dalla forma circolare, affiancato ad un display LCD che incorpora tutte le informazioni relative alla marcia della vettura. Il resto della plancia avvolge guidatore e passeggero con una fascia che si estende fino alle portiere e che può essere scelta del colore della vettura. Al centro troviamo la grande consolle centrale che incorpora i comandi della climatizzazione e del sistema multimediale comprensivo di GPS, lettore Mp3, presa USB, Aux-In e connessione Bluetooth.

La Chevrolet Sonic nella configurazione due volumi offre un'abitabilità e una capacità di carico fra le migliori della sua categoria, ovviamente in quella tre volumi - più lunga di 36 cm rispetto alla cinque porte -  la situazione migliora notevolmente, specie per quanto riguarda la capacità del bagagliaio che passa da 397 litri ai 539 litri della berlina.

La gamma dei propulsori è composta da due potenti unità a benzina, una aspirata e l'altra turbo, prese in prestito dalla più grande Cruze. Si parte dal motore più compatto, ma più potente: il 1.4 litri turbo da 138 CV e 200 Nm di coppia massima, abbinabile in opzione ad un cambio manuale a sei marce. Il secondo propulsore è un 1.8 litri aspirato che eroga 135 CV e 167 Nm di coppia e può essere abbinato oltre che al classico cambio automatico preferito dalla stragrande maggioranza degli americani, anche ad un cambio manuale a cinque rapporti.

Per soddisfare le rigide normative americane sulla sicurezza la Sonic può contare su 10 airbag, ABS a quattro canali e controllo elettronico di stabilità "StabiliTrak", mentre il comfort è assicurato da accessori come il servosterzo elettrico e  il climatizzatore con filtro antipolline.

Se vuoi aggiornamenti su CHEVROLET inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 10 gennaio 2011

Altro su Chevrolet

Chevrolet Camaro: con il kit 1LE diventa un animale da track day
Anteprime

Chevrolet Camaro: con il kit 1LE diventa un animale da track day

Aerodinamica rivista e corretta, assetto specifico, attenzione ai pesi. E fa della ZL1 la Camaro di serie più veloce mai prodotta.

Yenko Supercharged Camaro: pony car da 800 CV
Tuning

Yenko Supercharged Camaro: pony car da 800 CV

La risposta di Specialty Vehicle Engineering alla Shelby Super Snake 50 Anniversary: Camaro SS con bodykit esclusivo e 800 CV sotto il cofano.

Batmobile: da Chevrolet il prototipo costruito con i Lego
Curiosità

Batmobile: da Chevrolet il prototipo costruito con i Lego

I tecnici del marchio del Cravattino e i "colleghi" Warner Bros hanno realizzato una Batmobile in mattoncini Lego, a grandezza naturale.