A Le Mans, una Mazda RX-8 a idrogeno

Accanto alla 24 Ore, una kermesse per le GT "eco friendly". Fra queste le "ibride" Ferrari 599, Porsche GT3 e una Mazda RX-8 a idrogeno

Spazio all'ecologia a Le Mans. Accanto alla 24 Ore più celebre del mondo, che si svolgerà il 12 e 13 giugno, i paddock del circuito della Sarthe saranno animati anche da "Le Mans dans le futur" (Le Mans nel futuro), una kermesse dedicata alle propulsioni alternative.

La "novità dell'ultim'ora" è rappresentata dalla partecipazione di un esemplare alimentato a idrogeno della Mazda RX-8, la coupé a quattro porte a motore rotativo Wankel che, alla rassegna, si presenterà a doppia alimentazione (benzina e idrogeno), attualmente disponibile sul mercato in Giappone e Norvegia. Al volante di questa vettura ci sarà Yohiro Temada, esperto pilota ufficiale della Casa giapponese e fra i driver che divisero l'abitacolo della Mazda Wankel vittoriosa alla 24 Ore del 1991.

Fra le altre vetture "eco sostenibili" che saranno presenti a Le Mans dans le Futur, la Porsche 911 GT3 R Hybrid (che ha debuttato a metà maggio alla 24 Ore del Nurburgring ed è spinta dal boxer 6 cilindri di 4 litri e 480 CV al quale viene accoppiato un volano che accumula l'energia prodotta nelle fasi di frenata verso due motori elettrici da 160 CV di potenza complessiva sistemati nella parte anteriore della vettura.

La Audi e-tron (biposto in alluminio alimentata da due motori elettrici, alimentati da batterie al litio situati alle spalle del pilota e del passeggero, e che erogano 204 CV) la Peugeot RCZ Hybrid4, versione "green" della nuova coupé francese, che viene equipaggiata con un turbodiesel 2.0 Hdi FAP da 163 CV abbinato a un propulsore elettrico, alimentato da batterie al Nichel e situato nella parte posteriore, che fornisce un picco di potenza di 37 CV.

La rivoluzionatria (per il Cavallino) Ferrari 599 Ibrida, esposta in anteprima al Salone di Ginevra e dotata del conosciuto V12 da 6 litri da 620 CV di potenza, al quale viene accoppiato un motore elettrico da 80 kW e 150 Nm, alimentato da due batterie al litio; la Volkswagen Scirocco alimentata a gas naturale (che di questo lotto è la vettura con la... storia sportiva più consistente: ha debuttato già nel maggio 2009 alla 24 Ore del Nurburgring); la Tesla, che con la Roadster è una delle vetture più conosciute nel settore delle "elettriche".

Se vuoi aggiornamenti su MAZDA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 31 maggio 2010

Altro su Mazda

Mazda, tutte le novità al Salone di Ginevra 2017
Anteprime

Mazda, tutte le novità al Salone di Ginevra 2017

Tra le novità firmate Mazda presenti alla kermesse svizzera troveremo la nuova CX-5 e le versioni 2017 della CX-3 e Mazda2.

Mazda MX-5 RF: il fascino retrò incontra la sportività
Ultimi arrivi

Mazda MX-5 RF: il fascino retrò incontra la sportività

In 13 secondi si trasforma da coupé a spider, ma la sua vocazione non cambia mai. E' bella e sa regalare vere emozioni di guida.

Mazda HCCI: dal 2018 motori senza candele
Play

Mazda HCCI: dal 2018 motori senza candele

Il sistema HCCI che equipaggerà i futuri motori SKYACTIV a benzina permetterà di abbattere i consumi del 30%.