Debutto europeo per la Tesla Model S

Tesla Motors ha presentato a Francoforte le nuove Roadster 2. Debutto europeo per la berlina Model S che arriverà nel 2011 in tre versioni

Tesla Motors Model S

Altre foto »

Che cosa potremmo chiedere da un'auto elettrica oltre ad essere funzionale, economica, pulita e veloce? Al Salone di Francoforte la Tesla Motors, con la seconda generazione della Roadster, la Casa statunitense supera i record che già aveva segnato nel panorama delle auto elettriche.

Rispetto ai modelli 2009, le Roadster 2 vantano un motore più potente, più efficiente e meno rumoroso, oltre ad essersi evolute in termini di comfort e stile, con una selleria più comoda, nuovo climatizzatore e rifiniture più curate.

Attualmente però il vero top della gamma Tesla è la Roadster Sport, un'elettrica che raggiunge i 100 km/h in 3,7 secondi (2 decimi in meno della Roadster 2), superando in accelerazione molte sportive tradizionali, ma rimanendo allo stesso tempo più efficiente delle migliori concorrenti ibride.

Oltre alle prestazioni da bolide ad emissioni zero il modello Sport ha una autonomia media di circa 400 km, sospensioni regolabili e cerchi in lega leggera forgiati. Un'auto sportiva e dall'aspetto elegante, ma non costosa, nonostante il prezzo di partenza. Infatti, tenendo conto dei costi del petrolio e degli incentivi di cui può beneficiare, i costi di mantenimento sono bassissimi. Un pieno di energia costa circa 10 euro e la manutenzione è davvero limitata se paragonata alle auto convenzionali.

La novità che segna la svolta nell'evoluzione del marchio è però il debutto europeo della Model S, la berlina tutta elettrica che sarà prodotta a partire dal terzo trimestre del 2011. Il vero obiettivo della Tesla, infatti, è ampliare il proprio bacino d'utenza. La Model S punta proprio a questo, offrendo ottime prestazioni, tre versioni (in base all'autonomia, da 257, da 370 o da 482 km), design innovativo, un pieno in meno di 4 ore e sette posti (5 adulti e 2 bambini) ad un prezzo base intorno ai 35.000 euro.

Se vuoi aggiornamenti su TESLA MODEL S inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Nicola Albanese | 18 settembre 2009

Altro su Tesla Model S

Tesla Model S: gli hacker ne prendono il controllo
Cronaca

Tesla Model S: gli hacker ne prendono il controllo

Un attacco hacker ha consentito di prendere il controllo della Tesla Model S. Il bug software è stato corretto, ma i dubbi sulla sicurezza rimangono.

Tesla Model S by Larte Design
Tuning

Tesla Model S by Larte Design

Pacchetto estetico per l’elettrica di Palo Alto.

Tesla Model S: c
Ecologiche

Tesla Model S: c'è una nuova batteria nel suo futuro?

Un nuovo accumulatore da 100 kWh per 520 km di autonomia e un moderato restyling alla parte anteriore: la rinnovata Model S inizia a prendere forma.