Ferrari Enzo distrutta e ricostruita va all'asta

Andò distrutta nel 2006 a seguito di un incidente, adesso è tornata come nuova in condizioni perfette. Prezzo stimato: 2 milioni di euro.

Il prossimo 3 febbraio la RM Sotheby’s metterà all’asta una Ferrari Enzo distrutta nel 2006 in un incidente che la divise in due dopo l’impatto a 260 km/h. Successivamente, l’auto venne consegnata alla Ferrari che ricostruì completamente la carrozzeria e la meccanica, telaio compreso.

Prima della ricostruzione l’auto era di colore rosso corsa ma il proprietario ha deciso in seguito di fare verniciare di Nero Daytona con interni nuovi di pelle rossa. All’interno dell’auto sono stati inseriti un navigatore satellitare con videocamera di retromarcia, uno stereo Bose e uno Spoiler posteriore in fibra di carbonio.

 

La ricostruzione originale è certificata Ferrari Classiche e le sue condizioni sono a dir poco perfette. L’auto segna 2500 chilometri di percorrenza e il suo prezzo è stimato tra il milione e mezzo ed i due milioni di euro, se non di più.

Se vuoi aggiornamenti su FERRARI ENZO DISTRUTTA E RICOSTRUITA VA ALL'ASTA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 27 gennaio 2016

Vedi anche

Nurburgring, i migliori momenti del 2016

Nurburgring, i migliori momenti del 2016

Drift, incidenti e clamorosi errori: la clip che raccoglie il meglio (e il peggio) di quanto visto sullo storico circuito tedesco

In vendita la Ferrari di Donald Trump

In vendita la Ferrari di Donald Trump

La F430 acquistata nel 2007 dal presidente americano sarà messa all'asta

Il foglio unico sostituirà il libretto di circolazione: si risparmiano 39 euro

Il foglio unico sostituirà il libretto di circolazione: si risparmiano 39 euro

Le attività di Pra e Motorizzazione saranno messe insieme: via libera al documento che sostituisce libretto e certificato di proprietà