Apple car, confermato il via libera al progetto

Il Colosso di Cupertino avrebbe inviato un documento all’ NHTSA dove si evince la sua intenzione di realizzare un’auto a guida autonoma.

Lo scorso ottobre aveva destato scalpore la notizia relativa all'abbandono del progetto Titan - vettura elettrica a guida autonoma - da parte del colosso Apple. Ora però, il Financial Times ha diffuso una notizia molto interessante: l'azienda di Cupertino avrebbe mandato all'ente americano NHTSA  (National Highway Traffic Safety Administration) un documento di 5 pagine relativo alle regole di sviluppo per  una vettura in grado di guidare da sola. Nel documento viene richiesto all'autorità per la sicurezza stradale USA di non introdurre troppe regole per garantire pari opportunità anche agli ultimi "player" arrivati nel settore.

In una dichiarazione rilasciata da un portavoce di Apple vien inoltre confermato il progetto da parte dell'azienda americana relativo ad un dispositivo autonomo sviluppato per  rivoluzionare "il futuro del sistema dei trasporti" che porterà addirittura "significativi benefici per l'umanità". Secondo Apple, infatti, la guida autonoma permetterà di salvare milioni di vista umane, perché potenzialmente capace di prevenire incidenti d'auto mortali.

Contraddicendo i precedenti rumors, Apple non si limiterebbe più a fornire il software per la guida autonoma ad altri Costruttore del settore automotive, ma potrebbe realizzare una propria vettura dotata di queste tecnologie.

 

 

Se vuoi aggiornamenti su APPLE CAR, CONFERMATO IL VIA LIBERA AL PROGETTO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 05 dicembre 2016

Vedi anche

Alcantara: nuovi investimenti e ambizioni per l’eccellenza Made in Italy

Alcantara: nuovi investimenti e ambizioni per l’eccellenza Made in Italy

Alcantara ha annunciato un ambizioso piano di investimenti che porterà l'azienda italiana ad un'ulteriore crescita.

Peugeot è l’auto ufficiale degli Internazionali BNL d’Italia

Peugeot è l’auto ufficiale degli Internazionali BNL d’Italia

Anche quest’anno saranno le automobili Peugeot ad essere le protagoniste a quattro ruote del torneo.

Ferrari: iniziate le celebrazioni per i 70 anni

Ferrari: iniziate le celebrazioni per i 70 anni

Il 12 marzo del 1947 Enzo Ferrari mise in moto la 125 S, prima vettura della Casa del Cavallino Rampante.