In arrivo ad aprile la rinnovata Bmw X5

Sarà presentata al Salone di New York la versione ristilizzata della Bmw X5, che propone diverse novità tra le motorizzazioni disponibili

In arrivo ad aprile la rinnovata Bmw  X5

Tutto su: BMW X5

di Giuseppe Cutrone

08 febbraio 2010

Sarà presentata al Salone di New York la versione ristilizzata della Bmw X5, che propone diverse novità tra le motorizzazioni disponibili

Si rinnova nel look e nei contenuti la BMW X5, uno dei modelli più importanti della produzione della casa bavarese negli ultimi anni, cioè quello che ha segnato l’ingresso del gruppo tedesco nel settore dei SUV.

I tecnici di Monaco di Baviera non sembrano però esserci andati pesante con le modifiche, anzi. La nuova BMW X5 si presenterà al pubblico del Salone di New York, che aprirà il prossimo 2 aprile, con pochi elementi nuovi nella linea, che rimarrà sostanzialmente uguale a quella attuale, mentre saranno più corpose le novità che riguardano i motori.

Esternamente si notano nuovi gruppi ottici posteriori realizzati con tecnologia LED ed un diverso disegno della parte inferiore del paraurti anteriore, che vanta nuove prese d’aria laterali.  

Davvero rinnovata è invece l’offerta dei propulsori, che adesso possono essere tutti abbinati alla trazione integrale xDrive e al cambio automatico a 8 marce. La gamma comprenderà due motori sovralimentati a benzina: il 3.0 TwinPower Turbo da 306 CV e 400 Nm e il più prestante V8 4.4 litri da 407 CV e 660 Nm, che promette prestazionida auto sportiva ed è in grado di spingere la X5 a 100 km/h partendo da fermo in soli 5,5 secondi. Le proposte diesel, certamente le più interessanti e indicata per SUV di questa taglia, vedono invece il propulsore 3.0 a 6 cilindri in linea da 245 CV e 540 Nm con turbina a geometria variabile affiancato all’altro 3 litri, sempre sei cilindri in linea, da 306 CV e 600 Nm. [!BANNER]

Poche modifiche sono state riservate agli equipaggiamenti, dove non si registrano grossi cambiamenti lasciando così invariata la dotazione principale che comprende, oltre all’immancabile sistema iDrive, il climatizzatore automatico,  il volante con comandi multifunzione, l’impianto audio completo di lettore CD e connettore AUX-IN e il sensore pioggia con controllo automatico delle luci anabbaglianti.  

La BMW X5 restyling arriverà sul mercato dopo la sua presentazione newyorkese, sarà solo allora che verranno resi disponibili i prezzi di listino delle varie versioni, ad oggi non ancora comunicati.