Francesco Totti: una Lamborghini Urus per l’ex capitano della Roma

Il SUV high performance da 650 CV ha un nuovo cliente: è l’ex “numero 10” ed attuale dirigente sportivo del club giallorosso, che ha scelto la formula del noleggio a lungo termine.

Francesco Totti: una Lamborghini Urus per l’ex capitano della Roma

di Francesco Giorgi

26 Novembre 2018

Fra i neo-proprietari di Lamborghini Urus c’è Francesco Totti: l’ex capitano giallorosso, ed attuale dirigente sportivo dell’AC Roma, si è “regalato” un esemplare del super-SUV da 650 CV di Sant’Agata Bolognese, ultima proposta (in ordine di tempo) da parte del marchio emiliano. Per il “Pupone” (come da tempo viene soprannominato dai tifosi della Roma), l’interesse nei confronti delle auto sportive è un fatto noto, fin dai tempi nei quali si recava in allenamento al volante di una Volkswagen Golf GTI; recentemente, il capitano annoverava nel proprio garage una Mercedes ML.

Con il passaggio a Lamborghini Urus, Francesco Totti ha altresì scelto una delle più moderne formule di mobilità: il noleggio a lungo termine. Per il SUV di Lamborghini, Totti ha individuato ALD Automotive in qualità di società per l’erogazione del servizio: ALD Italia, presente a Milano ed a Roma. Presso quest’ultima, sita in viale Luca Gaurico 187, l’ex “numero 10” ha ritirato di persona il SUV del “Toro”. La consegna delle chiavi è avvenuta alla presenza di Andrea Basolati, amministratore delegato ALD Automotive Italia: “La nostra mission è garantire la mobilità dei nostri clienti. Disponiamo di soluzioni in grado di soddisfare tutte le esigenze, incluse quelle dei clienti premium come Francesco Totti, che ha abbracciato il NLT come formula di mobilità libera e senza pensieri, pagando un canone fisso mensile in cambio di tutti i servizi legati alla gestione dell’auto”, spiega il numero uno della filiale italiana della società specializzata in soluzioni di mobilità e fleet management.