F1, test di marzo: Grosjean il più veloce

Nel primo giorno dell’ultima sessione di test il pilota Lotus ha preceduto Button e un arrembante Perez.

Nel primo giorno dell’ultima sessione di test il pilota Lotus ha preceduto Button e un arrembante Perez.

Sono iniziati oggi i test conclusivi per la stagione 2012 sulla pista di Montmelò, dove si erano già dati appuntamento squadre e piloti nelle ultime sessioni. Un circuito conosciuto dunque, con parametri acquisiti e tante tornate all’attivo per tutti i team.

Nel primo giorno si è rivista la Lotus, che aveva dovuto disertare la sessione scorsa a causa di problemi strutturali del telaio, e Grosjean, desideroso di mettersi al volante, ha siglato il miglior tempo di giornata fermando il cronometro sull’1’23″252, circa 2 decimi meno di Button che conferma il momento di forma della McLaren.

Al terzo posto di questo podio provvisorio troviamo Perez con la Sauber, a conferma che questa monoposto sembra essere nata sotto i migliori auspici, poco più dietro, di un niente, troviamo Webber che sta studiando per essere protagonista nel campionato già dalla prima gara.

Ottavo Massa, che non è sceso sotto il muro dell’1’24 e prosegue nel lavoro di sviluppo di una vettura totalmente nuova e, per questo, molto complessa. Non ci sono stati exploit di sorta rispetto ai test precedenti, ma siamo solo all’inizio e non mancheranno le sorprese…

Lotus E20 F1 Vedi tutte le immagini
Altri contenuti

La sicurezza è fuori discussione, e mentre l’Italia entra nella “stagione invernale” (che, per gli pneumatici, resterà in vigore fino al 15 aprile), Fabio Bertolotti osserva che i prezzi sono in continuo aumento ed è necessario, ai fini della sicurezza, un intervento del Governo per incentivare l’acquisto di gomme di classe A e B per resistenza al rotolamento e aderenza sul bagnato.