Mercato auto 2017: aumento del 6,79% nel mese di novembre

Il mercato dell’auto fa segnare il segno positivo nel mese di novembre. In controtendenza il Gruppo FCA, mentre cresce Nissan.

La ripresa nel mondo automobilistico si vede e si sente. Il mercato delle quattro ruote continua a salire in Italia e nel mese di novembre del 2017 fa segnare un segno positivo del 6,79% rispetto allo stesso periodo del 2016. Durante l’undicesimo mese dell’anno, fa sapere il Ministero dei Trasporti, sono state ben 156.332 le immatricolazioni. Questo dato va ad aumentare le immatricolazioni avvenute nel 2017 che raggiungono la cifra di 1.848.919 auto, con una crescita dell’8,71% in riferimento al medesimo periodo del 2016.

Nel periodo preso in esame, FCA fa registrare una controtendenza rispetto al mercato generale. Sono 39.262 le auto vendute durante novembre 2017, equivale a dire che il numero di veicoli immatricolati è inferiore del 5,16% rispetto a dodici mesi fa. Il risultato è negativo, nonostante la crescita straordinaria di Jeep (+48,85%) e Alfa Romeo (+21,5%). Nonostante la flessione di novembre, il Gruppo FCA ha immatricolato 525.510 vetture da inizio anno, il che significa un aumento del 6,95% rispetto allo stesso periodo del 2016.

A novembre Nissan ha venduto un totale di 4.948 veicoli divisi tra 4.253 autovetture e 695 veicoli commerciali. La quota di mercato complessiva è del 2,82%, di cui il 2,72% relativo al mercato delle autovetture, così suddiviso: vendite a privati 2,79%, vendite ad aziende per il 1,83% (in crescita rispetto all’1,4% del mese scorso) e ai noleggi per il 3,52%. Nel settore dei veicoli commerciali, la quota di mercato Nissan è del 3,59% (superiore al 3,45% del mese scorso).

Da gennaio a novembre infatti i volumi di vendita sono in crescita del 12,7% rispetto allo stesso periodo del 2016, attestandosi ad una quota complessiva del 3,17% sul totale con 58.547 auto venduteNissan Qashqai rimane stabile nella top ten dei diesel, dei crossover e del segmento C e, se si considerano i primi undici mesi del 2017, ha fatto registrare un incremento dell’8,7% nelle vendite rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, attestandosi al terzo posto nel segmento dei crossover, al quinto posto nel segmento C e al nono posto nei diesel.

Altri contenuti