Bmw Serie 3 Touring: nuovi diesel entry level

Le motorizzazioni 316d e 318d allargano la gamma della wagon bavarese verso il basso, con prezzi che partono da 31.850 euro.

Bmw Serie 3 Touring: nuovi diesel entry level

di Valerio Verdone

13 luglio 2012

Le motorizzazioni 316d e 318d allargano la gamma della wagon bavarese verso il basso, con prezzi che partono da 31.850 euro.

La gamma Bmw è in continua evoluzione e la nuova Serie 3 Touring non fa eccezione, la wagon sportiva della Casa bavarese, che ha già in listino le versioni 320d, 330d, rispettivamente da 184 CV e 258 CV, e la 328i da 245 CV, adesso si arricchisce di due nuove versioni che montano il 2 litri turbodiesel.

Si tratta della 316d e della 318d, che vanno a riproporre nella variante Touring le stesse motorizzazioni d’accesso alla gamma diesel già presenti sulla berlina. Con una differenza sostanziale di cavalli, la 316d eroga 116 CV e 260 Nm di coppia, mentre la 318d esprime 143 CV e 320 Nm, le prestazioni sono per forza di cose differenti.

Infatti, la 316d accelera da 0 a 100 km/h in 10,9 secondi e raggiunge una velocità massima di 202 km/h, contro i 9 secondi necessari alla 318d per toccare i 100 km/h e la sua velocità massima di 212 km/h. Ancora non dichiarati i consumi che comunque non dovrebbero discostarsi molto da quelli delle varianti berlina, ovvero 4,3 litri per 100 km per la 316d e 4,4 litri per 100 km per la 318 d.

Proposte negli allestimenti base, sport, modern, luxury ed M sport, la nuova serie 3 touring con le motorizzazioni 316d e 318d ha dei prezzi che vanno dai 31.850 euro della 316d nell’allestimento base, ai 41.300 euro della 318d M sport.