Mercedes AMG GT S by Piecha: kit da 612 CV

La vettura più sportiva della Casa di Stoccarda riceve un kit di elaborazione estetica e meccanica capace di farle raggiungere prestazioni entusiasmanti.

Mercedes AMG GT S by Piecha: kit da 612 CV

Tutto su: Mercedes-Benz AMG GT

di Francesco Donnici

06 settembre 2016

La vettura più sportiva della Casa di Stoccarda riceve un kit di elaborazione estetica e meccanica capace di farle raggiungere prestazioni entusiasmanti.

Le caratteristiche tecniche ed estetiche della Mercedes-AMG GT rendono questa straordinaria vettura ideale per ulteriori upgrade di potenza e aerodinamici, come sottolinea l’ultimo lavoro firmato dal preparatore Piecha, capace di trasformare la gran turismo di Stoccarda in un bolide da ben 612 CV.

Dal punto di vista estetico-aerodinamico, la vettura guadagna una serie di componenti in fibra di carbonio, tra cui troviamo uno speciale splitter anteriore abbinato a prese d’aria riviste, [glossario:minigonne] laterali di nuova concezione, cerchi in lega da 19 pollici all’anteriore e da 20 pollici al posteriore. L’effetto scenico viene completato da un [glossario:estrattore] posteriore particolarmente articolato e da una grande ala [glossario:aerodinamica] regolabile che va ad aggiungersi allo [glossario:spoiler] estraibile offerto di serie.

La parte più interessante di questa opera di “trasformazione” si nasconde però sotto il lungo cofano anteriore dell’auto, dove troviamo  il V8 biturbo da 4,0 litri portato dagli originali 510 CV e 650 Nm fino a quota 612 CV e 840 Nm. Grazie all’iniezione di potenza la Mercedes AMG GT S by Piecha scatta da 0 a 100 km/h in 3,7 secondi e tocca una velocità massima di 330 km/h.