Bmw Serie 1 M Coupé by Ok-Chiptuning: 100 CV in più

Da 340 a quasi 440 CV per la Bmw Serie 1 M Coupé riveduta e corretta dalla factory tedesca.

Bmw Serie 1 M Coupé by Ok - Chiptuning

Altre foto »

Sul mercato da quasi quattro anni, l'attuale serie Bmw Serie 1, seconda generazione della "compatta" bavarese, è una delle auto preferite dalle aziende specializzate in elaborazioni. E questo non riguarda soltanto le versioni più "tranquille", ma anche la sportivissima configurazione M Coupé (che venne introdotta sul mercato a novembre 2011), oggi non più in produzione, che venne sviluppata dai tecnici di Bmw Motorsport con l'obiettivo di realizzare una vettura in grado di rivaleggiare con le più performanti Gt, pur mantenendo dimensioni tutt'altro che imponenti. L'ultimo esempio, in ordine di tempo, arriva in queste ore dalla Germania (patria europea del tuning), e porta la firma di Ok - Chiptuning, atelier di Neukirchen - Vluyn, che ha focalizzato la propria attenzione sulla dirompente personalità di Bmw Serie 1 M Coupé.

L'intervento Ok - Chiptuning sulla "piccola" Serie 1 M Coupé ha riguardato tutti gli aspetti della vettura: l'immagine esteriore, l'assetto, il motore, il risultato, dati alla mano, si esprime con 440 CV.

Riguardo al corpo vettura, Bmw Serie 1 M Coupé ha ricevuto un nuovo spoiler posteriore, gusci degli specchi retrovisori esterni in fibra di carbonio, griglia anch'essa in carbonio: tutti questi componenti sono stati attinti dal catalogo aftermarket di M Performance, allo stesso modo di volante, leva del cambio e pedaliera: un bodykit con il compito di rendere ancora più incisivo il carattere della vettura. Nuovi anche i cerchi: si tratta di Schmidt "CC - Line" scomponibili in tre pezzi, nelle misure 9.5x20 all'anteriore e 12.5x20 al posteriore (a sostituire i cerchi da 19" di serie), e che montano pneumatici rispettivamente da 245/30 ZR 20 e 295/25 ZR 20. L'assetto, che nella Bmw Serie 1 M Coupé si avvaleva di un gruppo sospensioni progettato ad hoc, è stato sostituito con un set di molle e Ammortizzatori (regolabili) fornito da H&R. Grazie al montaggio di questi elementi, l'impatto visivo per la Serie 1 M Coupé by Ok - Chiptuning è di sicuro effetto: appare infatti ancora più acquattata a terra e aggressiva rispetto alla già "cattiva" versione di serie, per la quale le carreggiate erano 80 mm più larghe in confronto agli altri modelli di Bmw Serie 1 Coupé.

E' tuttavia sotto il cofano che l'elaborazione Ok - Chiptuning si concretizza in pieno. Già di serie, i 340 CV sprigionati dal sei cilindri della Serie 1 M Coupé potrebbero essere più che sufficienti per molti appassionati, ma il tuner tedesco ha voluto osare, e grazie a un massiccio intervento di elaborazione meccatronica (un nuovo software per la centralina di gestione motore, un nuovo Intercooler maggiorato fornito da Wagner Tuning, impianto di scarico "racing" by Eisenmann, frizione Sachs rinforzata e alberi a camme dal profilo più "spinto"), la potenza del sei cilindri bavarese a doppio turbocompressore è aumentata di un centinaio di CV: il banco prova di Ok - Chiptuning ha fatto registrare una potenza di ben 440 CV CE e 451 CV DIN, mentre la coppia è aumentata a ben 714 Nm, che vengono raggiunti a un regime compreso fra 2.500 e 4.500 giri/min.

 

Se vuoi aggiornamenti su BMW SERIE 1 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 28 agosto 2015

Altro su BMW Serie 1

BMW Serie 1 Sedan: il debutto al Salone di Guangzhou
Anteprime

BMW Serie 1 Sedan: il debutto al Salone di Guangzhou

La Casa di Monaco ha scelto il Salone di Guangzhou per svelare la versione tre volumi della Bmw Serie 1 dedicata al mercato cinese.

Bmw Serie 1 Sedan: solo per la Cina
Anteprime

Bmw Serie 1 Sedan: solo per la Cina

La Bmw Serie 1 guadagna la coda diventando più comoda e spaziosa, ma il modello sarà riservato solo al mercato cinese.

Bmw Concept Compact Sedan: anticipa la Serie 1 tre volumi
Concept

Bmw Concept Compact Sedan: anticipa la Serie 1 tre volumi

La nuova Bmw Concept Compact Sedan che anticipa la futura Serie 1 tre volumi è stata svelata in Cina, mercato di riferimento del futuro modello.