Hamann Bmw M6 Mirr6r by Fostla.de: Gt da 650 CV

L’unione fa la forza: per Bmw M6, Hamann propone un bodykit in carbonio e una elaborazione che porta M6 a 650 CV; Fostla.de un esclusivo car wrapping.

Hamann Bmw M6 Mirr6r by Fostla.de: Gt da 650 CV

di Francesco Giorgi

21 luglio 2015

L’unione fa la forza: per Bmw M6, Hamann propone un bodykit in carbonio e una elaborazione che porta M6 a 650 CV; Fostla.de un esclusivo car wrapping.

Non uno solo, ma ben due tuner per l’edizione più performante di Bmw Serie 6: è quanto indicano, in queste ore, Hamann – factory tra le più conosciute dagli appassionati di elaborazioni – e Fostla.de, azienda di Hannover specializzata in preparazioni estetiche, per una speciale Bmw M6. La vettura, allestita sulla base dell’esclusivo programma “Mirr6r” creato da Hamann, è stata ulteriormente caratterizzata nella propria immagine grazie a una specifica colorazione della carrozzeria in un aggressivo tono bicolore blu elettrico e nero ottenuta con l’applicazione di due pellicole viniliche, oltre che con l’oscuramento dei vetri secondo una operazione di car wrapping che costituisce una delle specialità peculiari di Fostla.de.

Più nel dettaglio, il bodykit “Mirr6r” di Hamann consiste nel montaggio di una serie di appendici aerodinamiche in fibra di carbonio: si va da un nuovo paraurti anteriore dotato di spoiler, a un nuovo cofano motore, alle modanature laterali sottoporta (“minigonne”), a un paraurti posteriore che incorpora un “grembiule”, uno [glossario:spoiler] in tre parti e un [glossario:diffusore] centrale. I cerchi multirazza fanno parte della gamma “Anniversary Evo”.

Basterebbe questo nuovo “vestito” per non passare inosservati a bordo di Bmw M6. Tuttavia, l’elaborazione si estende anche sotto il cofano, dove già di serie la Bmw M6, grazie al poderoso V8 da 4,4 litri sviluppato da Bmw Motorsport, sprigiona la ragguardevole potenza di 560 CV e ben 680 Nm di coppia massima: valori che si avvicinano a quelli delle più potenti supercar, più che a una Gt alto di gamma. Ma non basta: l’appagamento dev’essere totale. Ed ecco, anche per la parte powertrain, la “cura” Hamann per Bmw M6: un intervento “classico” secondo lo spirito del tuning “made in Germany”, che consiste in un nuovo modulo plug-and-play alla centralina e in un aumento della pressione di sovralimentazione per il doppio turbocompressore, uniti al montaggio di un impianto di scarico in titanio. Con questo biglietto da visita, la promessa di una cospicua iniezione di potenza si fa concreta: dati alla mano, Hamann e Fostla.de indicano ben 650 CV, disponibili a un range compreso fra 6.000 e 7.000 giri/min, e una coppia massima di 850 Nm fra 1.500 e 5.750 giri/min. Come dire quasi il 15% di “cavalleria” in più: su strada, questi valori si traducono in una velocità massima di 315 km/h, e in 4 secondi per l’accelerazione da 0 a 100 km/h (di serie, Bmw M6 fa rehgistrare rispettivamente 250 km/h – autolimitati – e 4,2 secondi).

No votes yet.
Please wait...