Vista di lato non ci sono dubbi, è una Swift

Un lettore ci invia uno scatto di un avvistamento. Da questa angolazione è impossibile confonderla, si tratta proprio della Suzuki Swift

Vista di lato non ci sono dubbi, è una Swift

Tutto su: Suzuki Swift

di Redazione

24 novembre 2009

Un lettore ci invia uno scatto di un avvistamento. Da questa angolazione è impossibile confonderla, si tratta proprio della Suzuki Swift

Ecco un altro avvistamento della nuova Suzuki Swift. L’immagine proviene da un lettore che l’ha avvistata in sosta dalle parti di Torino. Osservandola di lato non ci sono più dubbi. A parte i cerchi, chiaramente Suzuki, la si riconosce per la forma dei gruppi ottici anteriori e per la fiancata che non si discosta tanto nelle forme dall’attuale modello.[!BANNER]

Confermata l’impressione delle accresciute dimensioni. Un po’ come è avvenuto per Fiat Punto e Fiat Grande Punto, ora la taglia è cresciuta. Naturalmente sarà proposta con motori dalla cilindrata contenuta, come prima, fatta eccezione, s’immagina, per la versione sportiva che probabilmente conterà sul frizzante 1.6 opportunamente rivisitato. In più, gira voce, potrebbe arrivare una versione ibrida.