Prima gara senza piloti, primo incidente. Ironia Roborace: “Nessun ferito”

“Mentre cercava di superare i limiti dell’intelligenza artificiale, Devbot2 ha avuto un incidente nessun pilota è rimasto ferito”

Prima gara senza piloti, primo incidente. Ironia Roborace: "Nessun ferito"

di Giovanni Mercadante

27 febbraio 2017

“Mentre cercava di superare i limiti dell’intelligenza artificiale, Devbot2 ha avuto un incidente nessun pilota è rimasto ferito”

Sabato scorso al Buenos Aires Prix, per la prima volta nella storia sono scese in pista le Devbot1 e 2, i prototipi messi appunto per affiancare i Gran premi di Formula E. I veicoli a guida autonoma però, non hanno dato i risultati sperati: dopo 35 giri di pista e in una curva a 185 Km orari, la Devbot2 ha perso il controllo e si è schiantata, Devbot 1 così ha avuto la meglio ed ha tagliato il traguardo.

Ironico il commento della Roborace su Twitter: “mentre cercava di superare i limiti dell’intelligenza artificiale, Devbot2 ha avuto un incidente nessun pilota è rimasto ferito“. Nonostante la battuta d’arresto la Roborace ha comunque l’intenzione di continuare a testare i Devbot fino a quando non saranno in grado, almeno, di evitare gli incidenti.