Porsche 356 A del 1955 ritrovata dopo 41 anni

L'auto fu abbandonata perchè il proprietario udì "brutti rumori" provenire dalla meccanica. Adesso potrebbe valere fino a 500 mila dollari.

Una Porsche 356 A del 1955 è stata abbandonata (oggi ritrovata) dal suo proprietario 41 anni fa, perché “udì brutti rumori”. Da Allora, come racconta Fox News, l’auto si trova in condizioni pessime ma questo non ha per niente scoraggiato i collezionisti che hanno ripetutamente fatto offerte.

 

All’asta il prezzo è stato rilanciato ben 74 volte facendolo lievitare fino ad arrivare a 152,701 dollari pari a 140,305 euro. Un po’ troppo per un’auto che non ha il motore originale e che richiede davvero una grossa opera di restauro.

Il modello si trova in California a Sebastopol e il suo contachilometri conta circa 200 mila chilometri percorsi. Il proprietario di una società specializzata in restauro di di Porsche è comunque convinto che la valutazione dell'auto possa raggiungere i 500 mila dollari.

Se vuoi aggiornamenti su PORSCHE 356 A DEL 1955 RITROVATA DOPO 41 ANNI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 07 dicembre 2015

Vedi anche

Nico Rosberg, annuncio su Facebook: Mi ritiro

Nico Rosberg, annuncio su Facebook: Mi ritiro

Annuncio a sorpresa del neo campione del mondo di Formula 1: a 31 anni dice basta

Lola, la prima Formula 1 con autorizzazione stradale

Lola, la prima Formula 1 con autorizzazione stradale

Freno a mano, frecce e tutto il resto: il sogno di pilotare una F1 in mezzo a pedoni e semafori può essere realizzato

Tecnologia Freevalve: addio all

Tecnologia Freevalve: addio all'albero a camme

La rivoluzionaria tecnologia Freevalve, che ha debuttato al Salone di Guangzhou, è stata sviluppata da Koenigsegg.