F1: Alonso teme Schumacher

Il pilota spagnolo vede nel Kaiser l'avversario più pericoloso per il 2011: "Se avrà una macchina a posto, sarà quello che dovremo temere di più"

Formula 1: mondiale 2010 da record

Altre foto »

Il momento della verità, quello dei primi test, è alle porte e Alonso si prepara all'inizio di una nuova stagione di lotte, di vittorie, e di grande tensione. L'asturiano vuole ripetere le vittorie dello scorso anno ma ha la ferma intenzione di concludere in maniera diversa il 2011, per questo scaccia i fantasmi del passato e si concentra sul futuro.

"Per quel che riguarda Abu Dhabi, si vince e si perde insieme: in quel momento per noi le scelte erano giuste, ma adesso non voglio pensarci più. Continuare a farlo, significa dare un vantaggio agli avversari - spiega il campione spagnolo - il nostro obiettivo è lottare per due titoli, quello piloti e quello costruttori. Sarebbe bello poter ripetere quello che abbiamo fatto durante l'ultima stagione e cercare di vincere il Mondiale".

Un mondiale in cui troverà tanti avversari validi ma tra questi, a sorpresa, Alonso ne teme uno particolare: Michael Schumacher. "L'avversario più forte? A gennaio dico Schumacher: è un pilota super e se avrà una macchina a posto, sarà il contendente che dovremo temere di più. Spero comunque che la Ferrari sia competitiva e che il mio avversario principale sia Felipe Massa".

E' il segnale che a Maranello rispettano il lavoro svolto durante la scorsa stagione dalla Mercedes e forse temono il vantaggio temporale nello sviluppo della monoposto acquisito dal team della Stella a Tre Punte.

Se vuoi aggiornamenti su F1: ALONSO TEME SCHUMACHER inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 13 gennaio 2011

Vedi anche

DIRETTA GP del Bahrain: la Ferrari vince ancora

DIRETTA GP del Bahrain: la Ferrari vince ancora

La Rossa è stata superiore in tutto, in velocità e in gestione di gara. Hamilton grande sconfitto, Bottas eletto "secondo". Male le Red Bull.

GP del Bahrain, qualifiche: pole position con sorpresa

GP del Bahrain, qualifiche: pole position con sorpresa

Comandano i soliti tre top team: si battagliano a suon di millesimi, ma il risultato non cambia. In gara sarà ancora una super sfida per la vittoria.

Hyundai i30 N, pronta per la 24 Ore del Nurburgring

Hyundai i30 N, pronta per la 24 Ore del Nurburgring

La versione quasi definitiva della Nuova i30 N parteciperà alla 24 Ore del Nurburgring anticipando il debutto della versione di serie.