Alonso assicura i pollici per 10 milioni di euro

Le mani sono fondamentali per la guida soprattutto quelle di un campione di F1 come dimostra quest’inusuale assicurazione

Alonso assicura i pollici per 10 milioni di euro

di Valerio Verdone

27 aprile 2010

Le mani sono fondamentali per la guida soprattutto quelle di un campione di F1 come dimostra quest’inusuale assicurazione

D’ora in poi bisognerà stare attenti a stringere la mano di Fernando Alonso, i suoi pollici valgono 10 milioni di euro, o almeno questa è la cifra per cui il campione spagnolo li ha assicurati. Non si tratta del primo sportivo che stipula una polizza per una parte del corpo, le gambe di Cristiano Ronaldo, per esempio, hanno un valore di 100 milioni di euro e non è stato nemmeno un vezzo dell’asturiano.

Il pilota del Cavallino in occasione di una presentazione di una campagna assicurativa del suo sponsor personale, il Banco di Santander, ha ricevuto in regalo una polizza studiata per salvaguardare i suoi pollici. Dopo tutto i pollici sono importanti per tenere il volante, ma sono indispensabili anche per festeggiare un eventuale vittoria.[!BANNER]

La trovata dello sponsor iberico, senza dubbio originale, ha divertito molto il campione della Ferrari che non ha resistito alla tentazione di farsi fotografare con i pollici verso l’alto.

No votes yet.
Please wait...