Alfa Giulietta: si replica il 29 e 30 maggio

Secondo fine settimana di porte aperte per conoscere l’Alfa Romeo Giulietta: le 200 concessionarie resteranno aperte sabato e domenica

Alfa Giulietta: si replica il 29 e 30 maggio

Tutto su: Alfa Romeo Giulietta

di Francesco Giorgi

27 maggio 2010

Secondo fine settimana di porte aperte per conoscere l’Alfa Romeo Giulietta: le 200 concessionarie resteranno aperte sabato e domenica

Era già stato deciso prima del weekend passato, ma il successo ottenuto dal “Porte aperte” per l‘Alfa Romeo Giulietta dello scorso fine settimana (e seguito da Motori.it) ha portato i dirigenti della Casa del Biscione a replicare l’iniziativa.

Il programma, dunque, sarà svolto anche nel prossimo weekend di sabato 29 e domenica 30 maggio: in tutte le concessionarie Alfa Romeo d’Italia sarà possibile vedere e provare l’ultima nata fra le “segmento C” italiane.

Intanto, dal Lingotto sono stati comunicati i dati del primo weekend Porte aperte: le 200 concessionarie della Casa, presso le quali erano disponibili altrettanti esemplari della Giulietta, sono stati visitati da oltre 90.000 persone. Diecimila i test drive effettuati; più di 2.700 i primi ordini raccolti (date un’occhiata a proposito della nostra indagine all’acquisto).[!BANNER]

Fra le motorizzazioni preferite, manco a dirlo, la 1.6 JTDM da 105 CV e la 2.0 JTDM da 170 CV (entrambe le versioni MultiJet), con preferenza per l’allestimento Distinctive e la tinta Bianco ghiaccio per la carrozzeria.

Nei prossimi giorni saremo in grado di aggiungere nuove rilevazioni ai primi dati ricevuti dall’Alfa. La gamma della Giulietta comprende quattro motorizzazioni tutte Euro 5: due a benzina (il 1.4 TB da 120 CV e il 1.4 MultiAir da 170 CV) e i due MultiJet, oltre alla più potente 1750 Tbi da 235 CV Quadrifoglio Verde.

I prezzi partono da 20.300 euro per la 1.4 120 CV Progression, per arrivare ai 29.000 euro necessari all’acquisto della 1750 Tbi.