Alfa Romeo Giulietta: i suoi primi 2.700 ordini

Secondo quanto comunicato dalla Casa, 90.000 persone hanno visto la Giulietta al porte aperte. 17.000 interessati e 2.700 ordini già raccolti

Alfa Romeo Giulietta

Altre foto »

Oltre 2.700 contratti firmati nel solo fine settimana. Basta questo dato per decretare, secondo Alfa Romeo, che l'auto sia piaciuta durante il primo porte aperte dedicato alla nuova Alfa Romeo Giulietta, iniziativa che sarà replicata il 29 e 30 maggio prossimi.

Più di 90.000 persone si sono recate nei 200 punti vendita Alfa Romeo presenti sul territorio italiano e 10.000 hanno effettuato un test drive. Sono poi 17.000 i contatti da parte di potenziali clienti interessati all'acquisto, che si aggiungono agli ordini raccolti.

Le versioni finora più richieste sono state le motorizzazioni diesel MultiJet di seconda generazione 1.6 JTDM da 105 CV e 2.0 JTDM da 170 CV nell'allestimento più completo Distinctive. Il colore della carrozzeria che ha avuto più preferenze è stato il Bianco Ghiaccio.

Il primo contatto da parte del grande pubblico con la nuova compatta del Biscione ha permesso di apprezzarne in particolare l'anima poliedrica: la Giulietta risulta un buon compromesso tra le doti dinamiche che si esprimono sui percorsi più impegnativi e le doti di comfort e abitabilità riscontrabili nella guida di tutti i giorni. Il merito va sicuramente alla nuova piattaforma Compact ma anche alle altre raffinate soluzioni come lo sterzo attivo dual pinion, i materiali nobili e le tecnologie produttive utilizzate, che dimostrano l'attenzione dedicata alla sicurezza attiva e passiva.

Le possibilità di personalizzazione del prodotto sono molteplici: il cliente può incrociare due allestimenti (Progression e Distinctive), due pacchetti di personalizzazione (Pack Sport e Pack Premium) e tre rivestimenti per i sedili (di cui una selleria in pelle disponibile in quattro colori). Completano la scelta 8 tipologie di cerchi in lega (da 16 a 18 pollici) e 9 tinte per la carrozzeria.

Al lancio le motorizzazioni sono quattro, tutte Euro 5, dotate di serie del sistema Start&Stop: i due benzina 1.4TB da 120 CV e 1.4TB Multiair da 170 CV e i due diesel 1.6 JTDM da 105 CV e 2.0 JTDM da 170 CV. Si aggiunge poi la brillante motorizzazione 1750 TBi da 235 CV nell'esclusivo allestimento Quadrifoglio Verde.

Al grande successo del "porte aperte" hanno contribuito anche il nuovo sito Everyday Thrills dedicato alla Giulietta, inaugurato lo scorso venerdì sera, e l'originale campagna di comunicazione che vede come protagonista l'affascinante attrice Uma Thurman. Durante il solo fine settimana le visite al sito si sono più che quintuplicate mentre sono state oltre 60.000 le configurazioni. Grande popolarità anche per il portale italiano di Alfa Romeo, che ha raddoppiato gli accessi arrivando a 870.000 nel mese di maggio. In particolare, la sezione dedicata esclusivamente alla Giulietta è stata visitata da oltre 56.000 utenti in sole tre settimane.

Se vuoi aggiornamenti su ALFA ROMEO GIULIETTA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Tomelleri | 25 maggio 2010

Altro su Alfa Romeo Giulietta

Alfa Romeo Giulietta 2019: foto spia del prototipo
Spy Photo

Alfa Romeo Giulietta 2019: foto spia del prototipo

Un prototipo della futura generazione dell’Alfa Romeo Giulietta è stato immortalato durante alcuni test su strada.

Alfa Romeo: i segreti della Giulietta Carabinieri
Tecnica

Alfa Romeo: i segreti della Giulietta Carabinieri

Le dotazioni che si nascondono dentro la nuova Alfa Romeo Giulietta destinata all'Arma dei Carabinieri.

Alfa Romeo Giulietta restyling al Salone di Ginevra 2016
Anteprime

Alfa Romeo Giulietta restyling al Salone di Ginevra 2016

A tenere compagnia all'ammiraglia del Biscione, le versioni aggiornate della Casa di Arese. Poche novità a livello estetico ed infotainment migliorato