GTbyCitroen: la show car del Double Chevron sarà al Carnevale di Venezia

Non è uno scherzo. La concept sarà protagonista, lunedì prossimo, di una passerella lungo i punti più caratteristici della città

GTbyCitroën al carnevale di Venezia

Altre foto »

Mai vista in Italia, la GtbyCitroen è pronta al debutto... su suolo nazionale. L'occasione arriverà nei prossimi giorni, con il Carnevale di Venezia. Lunedì 8 Febbraio, infatti, una piattaforma sulla quale sarà issata la show car del Double Chevron percorrerà i punti più pittoreschi di Venezia: dalla Stazione di Santa Lucia al ponte di Rialto, dalla Dogana a Piazza San Marco, passando per la Chiesa della Salute.

La giornata veneziana della GtbyCitroen proseguirà, nel tardo pomeriggio, con una sosta a Palazzina Grassi, il nuovo hotel di design firmato da Philippe Starck (dunque: un ideale incontro fra lo stile di una concept e l'impronta architettonica di un progettista internazionale conferita a un edificio); all'evento parteciperanno le tradizionali 12 Marie, assieme al regista della Festa delle Marie Bruno Tosi.

Una concept reale nata dal mondo virtuale

La GtbyCitroen è una show car. Uno scherzo di design, una bizzarria progettuale, creata nel 2008 dalla partnership fra la stessa Citroen e Polyphony, la società che ha progettato il videogioco Gran Turismo 5 destinato alla piattaforma Playstation 3.

Nel gioco, la GtbyCitroen figura come una coupé equipaggiata con un motore elettrico a celle di idrogeno. Un modo inedito, nel suo genere, per indicare come una "elettrica" ad alimentazione fuel cell possa fornire delle prestazioni in linea con altre GT dalla motorizzazione "tradizionale".

La bizzarria, in questo caso, è sorta dal trasferimento di una vettura di fantasia nel mondo reale. La GtbyCitroen, esposta per la prima volta al Salone di Parigi del 2008, è una coupé dalle dimensioni piuttosto generose (cinque metri di lunghezza) ed è caratterizzata da una linea particolarmente schiacciata, enfatizzata da un frontale aggressivo e dall'altezza rasoterra.

GtbyCitroen: la vedremo un giorno?

Finora, la ultrabassa concept del Double Chevron si è mostrata solo in occasioni speciali, come la consegna del premio Louis Vuitton Classic Concept Award 2008 e la passerella di apertura di alcune delle più prestigiose manifestazioni sportive, dalla 24 Ore del Nurburgring che si è disputata lo scorso Maggio alla 24 Ore di Le Mans.

Quest'anno, la GtbyCitroen, dopo la kermesse del Carnevale di Venezia, è attesa fra gli ospiti d'onore al Festival of Speed di Goodwood, in programma il primo fine settimana di Luglio.

Ci si chiede se un giorno la vedremo mai su strada. In effetti, si tratta di una supercar che non avrebbe niente da invidiare a blasonate GT che già solo nel marchio possiedono un invidiabile biglietto da visita (una su tutte: la Bugatti Veyron).

Logico, quindi, attendersi che se mai venisse prodotta, la GtbyCitroen sarebbe realizzata in pochissimi esemplari. Ma tutto fa pensare che ci vorranno ancora degli anni.

Se vuoi aggiornamenti su CITROËN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 04 febbraio 2010

Altro su Citroën

Citroen SpaceTourer, multi-spazio ricca di qualità
Aziendali

Citroen SpaceTourer, multi-spazio ricca di qualità

Spazio e comfort non mancano e non penalizzano prestazioni e sensazioni di guida, simili a quelle che si ricevono dai monovolume dalle "taglie forti".

Citroen C-Zero: la prova su strada
Prove su strada

Citroen C-Zero: la prova su strada

Compatta e agile nel traffico, è perfetta per la città e i viaggia comodi in quattro adulti. L’autonomia non supera i 100 km.

Citroen: le novità al Motorshow di Bologna 2016
Anteprime

Citroen: le novità al Motorshow di Bologna 2016

Citroen sarà presente alla kermesse bolognese con le sue ultime novità affiancate dai modelli che hanno scritto la storia del marchio.