Proposte in tour per il Motor Show

Grazie al Motor Show si aprono le porte delle collezioni e dei musei dell’auto più importanti della “Motor Valley”

Proposte in tour per il Motor Show

di Roberto Argenti

12 novembre 2009

Grazie al Motor Show si aprono le porte delle collezioni e dei musei dell’auto più importanti della “Motor Valley”

Mai come quest’anno gli appassionati di automobilismo d’epoca faranno bene a tenere d’occhio il Motor Show di Bologna, edizione straordinaria in programma dal 4 all’8 dicembre prossimi alla Fiera di Bologna.

Edizione infatti straordinariamente ricca di eventi proprio per gli amanti delle vetture d’epoca, in quanto al tradizionale appuntamento di fine anno è stato programmato il “Motor Show Racing Legend”, un omaggio alla storia del motorismo da competizione, organizzato col patrocinio della CSAI, FMI e Assomotoracing: esposizione di vetture da corsa famose, pezzi unici di collezioni ancor più uniche, gare storiche nel piazzale del Motorshow, oltre a conferenze e convegni a tema.

Ma non basta, poiché  la “fame” di mezzi d’epoca è sempre tanta. E così gli appassionati potranno anche ammirare le collezioni e i musei più conosciuti e importanti della regione Emilia Romagna, radunati in un programma di visite guidate denominato “Motor Valley”.[!BANNER]

Gli itinerari proposti, che vedranno l’attiva partecipazione di ingegneri di progettazione, uomini delle squadre corse, piloti e collezionisti, si svolgeranno secondo il seguente programma:

Venerdì 4 dicembre: Tour Racing Motors, visita guidata al Museo e alla Fabbrica Ducati con spiegazione del mondo della MotoGP visto dai box. Quindi visita alla Galleria Ferrari e illustrazione del mondo della Formula 1.

Sabato 5 dicembre: Tour Speed Cars, visita alla fabbrica di vetture da competizione Dallara Automobili con gli ingegneri dell’azienda che illustreranno come si progettano e producono automobili da competizione. Nel pomeriggio visita alla Galleria Ferrari.

Domenica 6 dicembre: Tour Motori e Sapori, vsita alla collezione motociclistica Salsapariglia, una delle più complete e famose d’Italia. Quindi visita ad una latteria di produzione del Parmigiano Reggiano, pranzo in un ristorante tipico emiliano e visita al Museo automobilistico di San Martino in Rio e assaggi di vini pregiati.

Lunedì 7 dicembre: Tour Romagna Veloce, visita a Maranello Rosso Musei nella Repubblica di San Marino con una ricca raccolta di Ferrari e il più grande Museo Abarth in assoluto, ufficializzato dal gruppo Fiat. Poi visita al Museo Nazionale del Motociclo insieme ad esperti del mondo delle due ruote.

Martedì 8 dicembre: Tour le Grandi Collezioni dell’Auto. In una sola giornata si visiteranno, in compagnia dei proprietari, 3 fra le più belle collezioni di auto italiane: la Collezione Panini, la Collezione Stanguellini, la Collezione Righini, che ospita l’unico rimasto dei 2 esemplari costruiti della Auto Avio Costruzioni “815”, la prima vettura costruita da Enzo Ferrari.

Mercoledì 9 dicembre: Tour Motor Design, visita alla fabbrica motociclistica Bimota con particolare attenzione al tema del design. Quindi visita al Museo Lamborghini e incontro con un designer della fabbrica che racconterà come si disegna una Lamborghini.