Il sindaco di Londra prova la Tesla Roadster

Boris Johnson si fa sedurre dalla Tesla durante l’IQ2 Green Festival

Il sindaco di Londra prova la Tesla Roadster

di Redazione

23 gennaio 2009

Boris Johnson si fa sedurre dalla Tesla durante l’IQ2 Green Festival

.

Il sindaco di Londra, Boris Johnson è divenuto l’ultimo personaggio di spicco, in ordine di tempo, a guidare la Tesla Roadster, la prima auto sportiva completamente a emissioni zero.

Johnson, che ha dichiarato ufficialmente che la sua prossima auto sarà elettrica, stava partecipando a un’anteprima delle conferenze e delle esibizioni del IQ2 Green Festival, il festival sul cambiamento climatico in programma il 25 gennaio alla Royal Geographical Society di Londra. La manifestazione riunirà esperti nel campo dei mutamenti del clima, per aumentare il livello di consapevolezza intorno all’argomento e stimolare il dibattito.

Inoltre quattro fortunati visitatori dell’evento avranno l’opportunità di fare un giro di prova sulla Roadster, che è progettata dalla californiana Tesla Motors, ma viene assemblata nell’impianto Lotus di Norfolk.

Finora sono stati venduti più di 160 esemplari della Roadster, capace di arrivare da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi e di raggiungere una velocità massima di 200 Km/h, combinando le prestazioni di un’auto sportiva con un’efficienza energetica di gran lunga superiore a quella delle vetture ibride.