All'asta la Lambo Islero GTS di Roger Moore

Il 27 ottobre andrà all'asta la Lamborghini Islero Gts autografata da Roger Moore, che la utilizzò sul set del film "L'uomo che uccise sé stesso"

All'asta la Lamborghini Islero di Roger Moore

Altre foto »

Il 27 ottobre tutti in fila per assistere all'asta di uno dei 100 esemplari della Lamborghini Islero GTS del 1969, magari con la speranza di aggiudicarsela. Se i sedili potessero parlare, sicuramente potrebbero raccontare decine di aneddoti di questo bolide che fu utilizzato anche da Roger Moore nell'interpretazione del film "L'uomo che uccise sé stesso", girato esattamente 40 anni fa insieme ad attrici di indubbia bellezza oltre che di indubbio valore professionale.

Un'altra peculiarità dell'esemplare messo all'asta consiste nel fatto che è una delle 5 che venne costruita con il volante a destra, secondo le norme di circolazione britanniche.

Il fortunato acquirente di questo gioiello con motore 4 litri V12 e 350 cavalli dovrà prepararsi a sborsare molto di più delle 95.000 sterline di prezzo base anche perché l'aletta parasole posta sul lato di guida ha ancora l'autografo dell'attore inglese, fatto in tempi recenti durante un evento mondano.

La Islero, nata nel 1968 come erede della 400 GT, è una 2+2 che venne scelta dallo stesso Ferruccio Lamborghini come auto personale.

Se vuoi aggiornamenti su LAMBORGHINI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 04 ottobre 2010

Altro su Lamborghini

Lamborghini Huracan RWD Spyder: una "scoperta" tutta dietro
Anteprime

Lamborghini Huracan RWD Spyder: una "scoperta" tutta dietro

Sotto i riflettori del Salone di Los Angeles, Lamborghini svela la versione a trazione posteriore della Huracan Spyder.

Lamborghini Huracan: tuning by DMC
Tuning

Lamborghini Huracan: tuning by DMC

Body Kit in carbonio e 20 CV in più nel motore

Lamborghini Huracan Performante: il debutto a Los Angeles?
Anteprime

Lamborghini Huracan Performante: il debutto a Los Angeles?

La Casa di Sant’Agata bolognese potrebbe svelare al Salone americano una variante ancora più estrema della Huracan.