Varsovia Concept: prime immagini della berlina elettrica

Dalla Polonia, Varsovia Motor Company dà il via al programma di sviluppo della "alto di gamma" ad autonomia estesa: anteprima ufficiale nel 2017.

Varsovia Concept: prime immagini

Altre foto »

La berlina elettrica di alta gamma ad autonomia estesa dall'ambizioso traguardo arriva dall'est Europa. Si tratta di Varsovia Concept, prefigurazione di una inedita auto elettrica extended range e di segmento premium che potrebbe sfidare Tesla Model S.

Le prime anticipazoni riguardo alla nuova "zero emissioni" sono state captate dal Web nelle scorse ore, e c'è da giurarci che non mancheranno di suscitare una certa curiosità fra gli enthusiast dell'auto elettrica e fra le Case costruttrici che da tempo possiedono sui propri taccuini delle priorità lo sviluppo di nnuove lineup di modelli ad autonomia estesa.

La curiosità, poi, si fa più acuta se si considera che la nuova elettrica (finora soltanto... sulla carta) sarà prodotta da Varsovia Motor Company, nome che dice poco nel panorama automobilistico internazionale.

Tuttavia, la "carta d'identità" con la quale la Varsovia Concept si presenta agli occhi dell'opinione pubblica è sicuramente ambiziosa. Il nuovo modello è stato infatti comunicato per inserirsi nel ristretto club delle berline premium elettriche extended range. Un settore che, finora, vede Tesla (con Model S) giocare un ruolo di primo piano. Ed è proprio alla super - berlina californiana che i progettisti del giovane marchio polacco sembrano mirare.

L'impostazione del corpo vettura, frutto di un preciso studio sull'efficienza Aerodinamica delle linee in funzione del rendimento globale della vettura, è opera dei designer di Studio Kadler, i quali comunicano di avere trovato la propria fonte di ispirazione per la futura Varsovia Concept nella sirena - simbolo di Varsavia. Alla mitologica figura, infatti, sembrano appartenere alcune soluzioni concettuali studiate dai designer Kadler per la nuova Varsovia Concept: fra queste, i particolari motivi stilistici alle fiancate, che possono ricordare le squame dei pesci. Caratteristico anche l'emblema che compare sulla sommità dell'ampio cofano anteriore.

All'interno, la Varsovia Concept si segnala (almeno a giudicare dai primi bozzetti resi noti nelle scorse ore) per un deciso ricorso alle tecnologie multimediali. Le prime notizie, in tal senso, informano che la vettura sarà dotata di hotspot WiFi e di un sofisticato dispositivo infotainment e audio - video, controllato da due schermi semitrasparenti di grandi dimensioni (ben 19") che "a riposo" si trovano all'interno di specifiche nicchie nel rivestimento dell'imperiale e, all'occorrenza, scendono verso gli occupanti dei sedili posteriori. A questo proposito, occorre rimarcare una particolarità: per offrire a questi ultimi un ottimale relax a bordo, il sedile del passeggero anteriore viene eliminato.

La propulsione della Varsovia Concept sarà elettrica, ad autonomia estesa (le prime notizie la danno per una percorrenza esclusivamente elettrica fino a 350 km). Interessante, dal punto di vista tecnico, l'alimentazione alle batterie che sarà assicurata da un piccolo motore a combustione interna con funzioni di generatore di energia elettrica: in tal modo, viene a minimizzarsi qualsiasi rischio di "rimanere a secco" di carica negli accumulatori. Piuttosto promettente l'autonomia totale indicata: ben 850 km.

Per vedere "dal vivo" la Varsovia Concept occorrerà attendere alcuni mesi: la presentazione ufficiale dovrebbe avvenire nel 2017, in occasione di uno dei principali Saloni internazionali dell'auto (non la vedremo, dunque, all'imminente Salone di Parigi in programma dall'1 al 16 ottobre). Il progetto prevede, nel caso che il prototipo riscuota un positivo gradimento da parte del pubblico, una produzione di una cinquantina di unità a partire dal 2018. Date le finalità del programma e la limitata produzione (almeno in un primo momento), ogni esemplare di "Varsovia" potrebbe essere allestito dalla giovane azienda polacca sulle specifiche richieste del singolo acquirente: un programma "ad personam" che può suscitare un ulteriore pizzico di curiosità (ma bisognerà attenderne il prezzo - base di vendita). 

Se vuoi aggiornamenti su VARSOVIA CONCEPT: PRIME IMMAGINI DELLA BERLINA ELETTRICA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 07 settembre 2016

Vedi anche

Lexus UX Concept, design al rovescio e interni olografici

Lexus UX Concept, design al rovescio e interni olografici

Il prototipo di SUV firmato Lexus porta in dote un futuristico ambiente interno studiato per un'esperienza sensoriale in 3 dimensioni.

Mercedes Generation EQ Concept, il futuro elettrico passa da Parigi

Mercedes Generation EQ Concept, il futuro elettrico passa da Parigi

La Mercedes Generation EQ Concept anticipa il nuovo brand ecosostenibile e futuristico della Casa di Stoccarda.

Bmw X2 Concept al Salone di Parigi 2016

Bmw X2 Concept al Salone di Parigi 2016

Al Salone di Parigi debutta la Bmw X2 Concept, un esercizio di stile del marchio tedesco che abbina lo stile dei SUV ad alcuni elementi sportivi.