Il prezzo del petrolio scende. Ma il gasolio sale

Continuano le contraddizioni nella distribuzione dei carburanti: se il prezzo del petrolio ha chiuso ieri in ribasso, oggi il pieno costa di più.

Nuovi rialzi del prezzo dei carburanti sulla rete distributiva italiana. Stamattina, infatti, molti automobilisti hanno trovato la sorpresa di un incremento di mezzo centesimo al litro per il diesel, sulla scia degli aumenti praticati ieri dalle pompe Eni.

Mentre quasi tutti i marchi hanno rincarato il gasolio, Esso ha ritoccato la benzina: in media più 0,4 centesimi fino a 1,637 Euro al litro. La media nazionale vede la verde a 1,627, il diesel a 1,567, Gpl a 0,728 e metano a 0,92.

Ci sono poi casi come TotalErg che corregge verso l'alto (più 0,2 centesimi) il prezzo del gasolio mentre ha ribassato quello della benzina, che è sceso di 0,6 centesimi. Negli impianti no logo, invece, crescono entrambi i carburanti, mentre continuano a evidenziarsi le differenze in base alla regione e alla zona d'Italia: in alcuni distributori del nord, per esempio, la benzina verde costa addirittura meno che i lgasolio in alcune regioni del sud.

Da notare che questi aumenti "sospetti" si sono verificati nonostante ieri le quotazioni del petrolio sui mercati internazionali si siano chiuse al ribasso.

Se vuoi aggiornamenti su IL PREZZO DEL PETROLIO SCENDE. MA IL GASOLIO SALE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 18 novembre 2011

Vedi anche

Fca nel mirino di Epa: un nuovo Dieselgate negli Usa?

Fca nel mirino di Epa: un nuovo Dieselgate negli Usa?

Oltre 100.000 fra Jeep Grand Cherokee e Dodge Ram avrebbero emissioni superiori al consentito. Marchionne: "Non ci spaventiamo, pronti a collaborare".

Pedaggi autostradali: i nuovi aumenti 2017

Pedaggi autostradali: i nuovi aumenti 2017

Con l’inizio del nuovo anno arrivano i nuovi aumenti nel 2017 dei pedaggi autostradali caratterizzati da una media dello 0,6%.

Completata la Salerno-Reggio Calabria: sarà anche Smart Road

Completata la Salerno-Reggio Calabria: sarà anche Smart Road

Conclusione dell'ultimo cantiere e completa riqualificazione: si chiamerà "Autostrada del Mediterraneo" e sarà la prima Smart Road italiana.