BMW Serie 1 coupé e cabriolet restyling

In occasione del lancio della Serie 1 M coupé, BMW rinnova la gamma della Serie 1 in allestimento coupè e cabriolet. In vendita da primavera 2011.

Bmw Serie 1 Coupe e Cabriolet Model Year 2011

Altre foto »

In occasione del lancio della Serie 1 coupé M, BMW ha pensato bene di aggiornare con alcune modifiche estetiche la Serie 1 in configurazione coupé e cabriolet, attese sul nostro mercato a partire dalla prossima primavera. Al contrario la versione due volumi e 5 porte, rimarrà invariata e continuerà ad essere distribuita  al fianco delle due sorelle più sportive.

Esterni: arrivano le luci LED

Disponibili anche con le nuove livree Vermilion Red e Marrakesh Brown, le nuove Serie 1 prendono in prestito dall'ultima sportiva bavarese firmata Motorsport alcuni dettagli estetici come il paraurti anteriore che ingloba una presa d'aria di maggiori dimensioni, nuovi alloggi per i fendinebbia e due inedite branchie laterali che avranno il compito di raffreddare il reparto freni. I proiettori anteriori guadagnano dei nuovi LED con funzione di luci diurne, come del resto gli stop posteriori, anch'essi impreziositi con luci LED dalla forma a "L". Per dare un maggiore tocco di sportività sono stati introdotti una serie di cerchi in lega dal design inedito, disponibili nelle misure da 16,17 e 18 pollici a seconda della motorizzazione prescelta.

Interni: qualitativamente migliorati

Le modifiche degli interni hanno riguardato principalmente gli accostamenti cromatici e un miglioramento generale della qualità dei materiali e dell'assemblaggio, ad esempio sono stati introdotti due inediti volanti rivestiti in pelle e dotati di comandi per il cambio automatico. Il sistema iDrive II subirà qualche semplificazione, diventando così più veloce ed efficiente, mentre il pulsante del DSC (Dynamic Stability control) ha subito una semplificazione della grafica con l'introduzione di un immagine al posto della sigla. La configurazione cabrio guadagna una nuova capote in tessuto color Magma Brown e una in pelle disponibile nelle colorazioni Oyster e Savanna Beige.

Propulsori sportivi

La gamma dei motori comprende un benzina da tre litri disponibile in versione aspirata da 218 CV e turbo da 306 CV (125i e 135i), senza contare la già citata versione M da 340 CV.  Per quanto riguarda i diesel ci sarà il poliedrico 2.0 litri sovralimentato, disponibile negli step di potenza da 143 , 177 e biturbo da 204 CV (118d, 120d e 123d).

Arriva in primavera

Il debutto ufficiale avverrà in occasione del prossimo Salone di Detroit previsto per gennaio, mentre la commercializzazione dovrebbe partire al massimo in primavera. Per quanto riguarda i prezzi di listino, il Costruttore tedesco non ha ancora comunicato nessun dettagli, è facile immaginare un piccolo aumento nell'ordine del 2-3% su quello attuale.

Se vuoi aggiornamenti su BMW SERIE 1 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 16 dicembre 2010

Altro su BMW Serie 1

BMW Serie 1 Sedan: il debutto al Salone di Guangzhou
Anteprime

BMW Serie 1 Sedan: il debutto al Salone di Guangzhou

La Casa di Monaco ha scelto il Salone di Guangzhou per svelare la versione tre volumi della Bmw Serie 1 dedicata al mercato cinese.

Bmw Serie 1 Sedan: solo per la Cina
Anteprime

Bmw Serie 1 Sedan: solo per la Cina

La Bmw Serie 1 guadagna la coda diventando più comoda e spaziosa, ma il modello sarà riservato solo al mercato cinese.

Bmw Concept Compact Sedan: anticipa la Serie 1 tre volumi
Concept

Bmw Concept Compact Sedan: anticipa la Serie 1 tre volumi

La nuova Bmw Concept Compact Sedan che anticipa la futura Serie 1 tre volumi è stata svelata in Cina, mercato di riferimento del futuro modello.