Abarth: nel 2013 forse una sportiva con KTM

Secondo indiscrezioni, Abarth e KTM potrebbero collaborare per lo sviluppo di una sportiva estrema con motore centrale di origine Fiat

Abarth: nel 2013 forse una sportiva con KTM

di Andrea Barbieri Carones

14 ottobre 2010

Secondo indiscrezioni, Abarth e KTM potrebbero collaborare per lo sviluppo di una sportiva estrema con motore centrale di origine Fiat

Secondo alcune indiscrezioni, Abarth e KTM potrebbero unire le forze per creare qualche cosa di speciale, in grado di soddisfare il palato degli amanti dei motori.

In questo caso, la partnership tra l’azienda dello Scorpione e il costruttore austriaco di moto potrebbe portare ad una due posti con motore centrale basata sul telaio della X-Bow, la sportiva estrema presentata nel 2007 da KTM e sviluppata in collaborazione con la Dallara. In particolare, il 1.8 litri MultiAir di origine Fiat (adeguatamente preparato da Abarth) potrebbe rimpiazzare il 2.0 litri turbo Volkswagen, attualmente montato sulla X-Bow. La potenza dovrebbe essere compresa tra i 180 e i 190 cavalli.[!BANNER]

Le voci riguardanti questa sorta di fidanzamento con KTM contrastano però con quelle che, fino a poco tempo fa, volevano Abarth insieme a Lotus per la condivisione del telaio della Elise. Questa possibilità si è forse rivelata troppo costosa per l’azienda dello Scorpione, costringendola quindi a cercare altri partner.

In definitiva, il nuovo modello italo-austriaco potrebbe debuttare nel 2013 al ritmo di 2.000 unità annue, vendute a circa 60.000 euro.