Bmw M760Li xDrive: la nuova ammiraglia da 610 CV

Un esclusivo allestimento sportivo e, sotto il cofano, il 6.5 V12 riprogettato da M Performance per la nuova versione luxury sport di Serie 7.

Bmw M760Li xDrive: la nuova ammiraglia da 610 CV

di Francesco Giorgi

06 febbraio 2017

Un esclusivo allestimento sportivo e, sotto il cofano, il 6.5 V12 riprogettato da M Performance per la nuova versione luxury sport di Serie 7.

A un anno esatto dal lancio della rinnovata lineup, Bmw Serie 7 si amplia con la presentazione del modello di altissima gamma dal punto di vista sportivo e dei contenuti tecnologici. È la nuova Bmw M760Li xDrive, che si propone quale nuova definizione d’élite della già esclusiva gamma ammiraglia del marchio bavarese.

La nuova Bmw M760Li xDrive, svelata in queste ore nelle immagini che ne illustrano le peculiarità estetiche e nel dettaglio degli interventi di engineering, si presenta al ristretto club di appassionati del segmento luxury high performance (particolare settore di mercato che, fra le berline ultrapotenti, vede finora confrontarsi Audi S8 TFSI quattro Lunga e Mercedes S65 Amg Lunga) con un biglietto da visita che la dice lunga sulle proprie caratteristiche: uno specifico bodykit che ne sottolinea le potenzialità prestazionali, ricca dotazione di bordo, un sofisticato assetto e, sotto il cofano, una novità: il V12 TwinPower Turbo riprogettato dai tecnici di M Performance per offrire, su strada, 610 CV e 800 Nm.

L’immagine esteriore della nuova Bmw M760Li xDrive viene sapientemente enfatizzata dal consueto (nella filosofia progettuale dei modelli più sportivi Bmw) “pacchetto” M Performance: una serie di appendici estetiche e aerodinamiche comprendenti nuove prese d’aria di maggiori dimensioni al paraurti anteriore, l’Air Breather, i doppi terminali di scarico a finitura galvanizzata e in tinta cerium grey, i cerchi “M” da 20″ nel disegno multirazze sdoppiate. Alcuni inserti cromati e in tinta a contrasto sono presenti nelle cornici della finetsratura laterale, alle maniglie di apertura porte (e nell’elemento decorativo laterale delle stesse) e alla maniglia del baule. Una identica rifinitura in cerium grey è presente ai gusci degli specchi retrovisori esterni. L’impianto di scarico sportivo “M” presenta il controllo del sound attraverso elettrovalvole.

All’interno, l’allestimento di Bmw M760Li xDrive ne conferma gli atout spiccatamente sportivi: volante “M” in pelle con comandi multifunzione alle razze e levette di selezione velicità, battitacco con monogramma “M V12”, specifico tachimetro con fondoscala a 330 km/h, pedaliera e piastra poggiapiede “M”, consolle centrale abbelita con l’inserto decorativo “Bmw Individual” a finitura Piano Black nella zona intorno al selettore di marcia e all’iDrive Controller. I rivestimenti in Alcantara, i sedili anteriori a regolazione elettroca con funzione Memory, le modanature in legno pregiato “Fineline”, la pelle [glossario:nappa] per le superfici di seduta e i fianchi dei sedili, i poggiatesta, i pannelli porta, i braccioli centrali e i poggiabraccia laterali completanole finiture dell’abitacolo.

La dotazione di bordo prevede il sistema di controllo iDrive con touch display (soluzione già presente in tutti i modelli della rinnovata gamma Serie 7). In più, l’iDrive viene ampliato con il Bmw Gesture Control (che ha debuttato sulla attuale nuova generazione della ammiraglia Bmw) con rilevazione del movimento delle mani attraverso un sensore 3D per il comando delle funzionalità infotainment: dalla regolazione del volume audio ai comandi del telefono. È inoltre presente, a bordo, il dispositivo di ricarica induttiva per smartphone.

Particolarmente ricca, nei contenuti tecnici,è la componente meccatronica sviluppata per la nuova Bmw M760Li xDrive. La nuova ammiraglia top di gamma sportiva di Serie 7 viene equipaggiata con il nuovo sistema di controllo “Executive Pro” dell’assetto, con stabilizzazione attiva del rollio, dal sistema Integral Active Steering di serie – che oltre alla demoltiplicazione più diretta dello sterzo sull’asse anteriore adatta anche gli angoli di sterzo delle ruote dell’asse posteriore sterzante in base alla situazione di guida -, dalle nuove barre antirollio a controllo elettronico.

Sotto il cofano, tutto nuovo è il V12 TwinPower Turbo da oltre 6,5 litri (6.592 cc) sviluppato da M Performance, dotato di turbocompressori “Mono-Scroll” e funzione Start&Stop automatica e, dal punto di vista della componentistica, realizzato con l’impiego di pistoni in alluminio rivestiti in ferro, bielle fucinate, sistema Doppio VANOS di regolazione continua della fasatura degli alberi a camme, lubrificazione mediante pompa olio a sei camere con cassetto oscillante a flusso regolato (per l’alimentazione nel motore della esatta quantità di lubrificante richiesta a seconda della fase momentanea di esercizio) e iniezione diretta “High Precision Injection”. Il cambio è lo Steptronic a otto rapporti, la cui taratura presenta i programmi di cambiata specifici delle Bmw M, con caratteristiche di cambio velocità marcatamente sportive e scalate più veloci nell’intero arco di regime

Il risultato, in chiave di utilizzo su strada, parla chiaro: la nuova Bmw M760Li xDrive sprigiona una potenza di 610 CV a 5.500 giri/min e una coppia massima di 800 Nm già a 1.500 giri/min, per una velocità massima di 250 km/h (autolimitati) oppure 305 km/h se si sceglie l’optional “M Driver’s Package” disponbiile a richiesta, e un tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h in 3″7.

 

No votes yet.
Please wait...