Mitsubishi: primo teaser del nuovo Suv compatto

Il marchio giapponese dà una prima indicazione della novità che presenterà a Ginevra 2017: il futuro Mitsubishi è sempre più rivolto ai Suv?

Mitsubishi: primo teaser del nuovo Suv compatto

di Francesco Giorgi

24 gennaio 2017

Il marchio giapponese dà una prima indicazione della novità che presenterà a Ginevra 2017: il futuro Mitsubishi è sempre più rivolto ai Suv?

Mitsubishi prepara i mercati all’anteprima del proprio inedito Suv, che sarà presentato all’imminente Salone di Ginevra (in programma dal 9 al 19 marzo). La novità viene comunicata in queste ore, insieme alle prime indicazioni “di massima” e a un teaser che illustra (anch’esso “a grandi linee”) il profilo del nuovo “Sport Utility” che il marchio dei Tre Diamanti svelerà alla prima grande rassegna europea delle novità automotive 2017.

Si tratta, secondo le scarne informazioni che accompagnano il teaser, di un Suv di dimensioni compatte, che andrà ad aggiungersi all’attuale gamma crossover attualmente formata dallo “Sport Utility” ASX e dai Suv di medie dimensioni Outlander ed Outlander PHEV.

L’analisi del messaggio di stile comunicato in queste ore dall’immagine di anteprima della novità Suv di Mitsubishi che vedremo al Salone di Ginevra 2017 mette in evidenza caratteristiche ben definite per i veicoli che appartengono a questo segmento: profilo decisamente “a cuneo”, linea di cintura alta; i disegner Mitsubishi, per meglio caratterizzare il corpo vettura del nuovo Suv sportivo per Ginevra 2017, hanno operato nell’andamento (molto inclinato) di parabrezza e lunotto, sbalzi ridotti e una profonda scalfatura che sottolinea la zona posteriore del veicolo. Il risultato messo in evidenza dal teaser di anteprima è un Suv – coupé pienamente in linea con gli attuali dettami stilistici della produzione Mitsubishi.

In particolare, sembra ben riconoscibile la “parentela” con una parte della più recente produzione del marchio dei Tre Diamanti: il profilo “teso” e spiovente verso la zona frontale, la particolare angolatura conferita a lunotto e parabrezza e la collocazione delle ruote quasi ai quattro angoli del corpo vettura rimandano decisamente ad alcuni prototipi presentati da Mitsubishi in questi anni: XR PHEV, XR-PHEV II (modello servito come studio per il prossimo crossover compatto), eX (rispetto al quale l’inedito prototipo atteso al Salone di Ginevra erediterebbe il peculiare design della parte anteriore).

Sotto il cofano, la novità “Sport Utility” Mitsubishi di Ginevra 2017 potrebbe essere equipaggiata con una nuova unità a benzina e un turbodiesel (quest’ultimo specifico per l’Europa), insieme a un rinnovato schema di trazione integrale AWC.

La novità per Ginevra 2017 è sintomatica della particolare situazione produttiva di Mitsubishi: il marchio giapponese, da molti anni legato come immagine al motorsport (gli appassionati hanno ben poresente un passato neanche troppo lontano di big player del Mondiale Rally con la ultradecennale stirpe delle “Evolution”), una volta messa la parola “fine” alla produzione di Lancer e, appunto, della Evolution – prevista per il prossimo agosto – sembra puntare esclusivamente sul segmento Suv. Del resto, una indicazione in merito era stata avanzata dai vertici Mistubishi al recentissimo Salone di Detroit: al NAIAS 2017, il marchio giapponese non aveva portato alcuna novità, tuttavia i suoi “piani alti” avevano già confermato la notizia che tiene [glossario:banco] in queste ore, cioè la presentazione al Salone di Ginevra di una nuova “Sport Utility” da portare al debutto anche oltreoceano a partire dal 2018.