BMW Serie 3 2016 al Salone di Francoforte

La vettura bavarese, recentemente "ristilizzata", si presenta alla rassegna tedesca con il nuovo modello ibrido 330e

BMW Serie 3 al Salone di Francoforte 2015

Altre foto »

Come ogni vettura che si rispetti, anche BMW Serie 3 si è sottoposta al consueto aggiornamento di metà carriera. Un passaggio, che segna l'inizio ufficiale della seconda fase del ciclo di vita. Ovviamente l'aspetto estetico non è l'unico ad essere coinvolto in questo processo. Perché il cosiddetto facelift apre in realtà le porte ad una serie di migliorie che riguardano meccanica ed infotainment. Efficienza, parsimonia e fruibilità sono le tre parole chiave di questo "stadio" evolutivo della vettura.

BMW Serie 3: ritocchi da intenditore

Le novità proposte al Salone di Francoforte non sono poi così tanto "nuove". Si tratta di una passerella che da il la al nuovo modello ibrido. Nel mentre però, BMW Serie 3 si presenta ai nastri di partenza con alcune migliorie che iniziano dalla sezione frontale. La grembiulatura anteriore adotta nuove prese d'aria. Il sensore dell'Active Cruise Control (optional) meglio si integra con quella centrale. I gruppi ottici sono come di consueto un passaggio obbligato per determinare il restyling con precisione accurata. Le luci posteriori sono a Led di serie, mentre per la fanaleria anteriore sono disponibili quelle full-Led. In abitacolo è la presenza di nuovi materiali a fare la differenza. Le cromature contornano alcuni comandi, le bocchette di aerazione ed elementi del pannello centrale. A farne le "spese" è stata a sua volta la consolle centrale, completamente ridisegnata; impiega una copertura scorrevole sopra i porta-bicchieri. Migliorato il sistema di navigazione, reso ancora più rapido.

BMW Serie 3: più efficienza per tutti

La vertenza motori di BMW Serie 3 si espleta secondo dinamiche già note al pubblico delle vetture dell'Elica. L'offerta consta di quattro propulsori a benzina e sette motori diesel, con un range di potenze da 115 CV fino 326 CV. Le unità sono abbinate al cambio manuale a sei rapporti oppure all'automatico a otto (di serie a seconda del propulsore). Chi fa capolino per la prima volta nel mondo BMW Serie 3, è il piccolo tre cilindri turbo benzina da 1,5 litri di cilindrata. Una certezza a Monaco di Baviera, una novità per l'auto tedesca. I cavalli messi sul piatto dal "millecinque" sono 136.

BMW 330e: arriva il nuovo ibrido

Ma il Salone di Francoforte ha svelato ufficialmente la nuova variante ibrida di BMW Serie 3: la 330e. La tecnologia Plug-in si realizza grazie all'adozione di un due litri sovralimentato da 184 CV, coadiuvato da un motore elettrico che sviluppa 88 CV. I dati relativi al "complesso" Ibrido made in BMW parlano di una potenza totale di 252 CV e 420 Nm di coppia motrice. Valori che consentono alla BMW 330e di accelerare da 0 a 100 km/h in 6,1 secondi e "fissare" una velocità massima di 225 km/h. Il consumo dichiarato si attesta intorno ai 2 l/100 km. Un risultato il cui merito è anche dei 40 chilometri di autonomia garantiti dalla "sezione" elettrica.

Se vuoi aggiornamenti su BMW SERIE 3 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Cesare Cappa | 15 settembre 2015

Altro su BMW Serie 3

Bmw Serie 3 by Moshammer
Tuning

Bmw Serie 3 by Moshammer

La berlina della Casa di Monaco guadagna un inedito kit estetico-aerodinamico capace di regalarle più grinta e dinamismo.

Bmw M3 30 Years M3: nuova serie speciale
Anteprime

Bmw M3 30 Years M3: nuova serie speciale

Per i trent'anni di Bmw M3, il marchio bavarese presenta una serie limitata (500 unità) allestita con il Competition Package da 450 CV.

Bmw M3 Coupé by Fostla.De
Tuning

Bmw M3 Coupé by Fostla.De

Fostla.De ha messo la mani sulla Bmw M3 Coupé, regalandole una personalizzazione estetica di grande impatto visivo.