Chevrolet Silverado 2014: pick-up full size

Il pick-up fdella Casa del Cravattino si rinnova principalmente nei contenuti offrendo un’aerodinamica migliorata e inediti propulsori.

Chevrolet Silverado 2014

Altre foto »

Il continuo aumento del costo del petrolio e la crisi economica internazionale non sembrano intimorire i costruttori americani di pick-up "full size" che continuano a sfornare nuovi modelli sempre più potenti ed inarrestabili.

L'ultima novità appartenente a questo segmento si chiama Chevrolet Silverado 2014, versione rinnovata del celebre pick-up della Casa del Cravattino pronto ad affrontare l'agguerrita concorrenza di modelli del calibro del Ford F-Series, Dodge Ram, Toyota Tundra e del "cugino" GMC Sierra, con cui il modello Chevrolet condivide numerosi componenti meccanici.

Anche se il corpo vettura - caratterizzato da un design squadrato, ma addolcito da numerose cromature - risulta apparentemente invariato rispetto alla versione che sostituisce, il nuovo Silverado porta in dote una serie di modifiche estetiche e progettuali che hanno permesso di migliorare l'aerodinamica della vettura, con una relativa ottimizzazione delle prestazioni e dei consumi di carburante, senza dimenticare il maggior comfort acustico.

L'abitacolo si fa apprezzare per l'abbondanza di spazio e la qualità dei materiali utilizzati che fanno di questo pick-up un veicolo adatto a molteplici usi che possono spaziare dal lavoro al tempo libero. L'ingombrante plancia che si sviluppa in senso orizzontale, ospita nella parte superiore della consolle il sofisticato sistema di infotainment Chevrolet MyLink, capace di offrire le numerose informazioni relative ai sistemi multimediali della vettura come ad esempio il navigatore satellitare, l'impianto audio con connettività Bluetooth e USB e la telefonia mobile. Come da tradizione, il pick-up Chevrolet risulta letteralmente farcito da una lunga serie di accessori elettronici dedicati alla sicurezza dei suoi occupanti, come il sistema di controllo stabilità con Trailer Sway Control per il rimorchio e l'Hill Start Assist, il Forward Collision Alert, il Lane Departure Warning e il Park Assist.

Per quanto riguarda il capitolo motorizzazioni, il Silverado 2014 sfrutta due propulsori della famiglia EcoTec3, utilizzati anche su altri modelli del Gruppo americano, come ad esempio il GMC Sierra. Nell'offerta dei propulsori troviamo il poderoso diesel Duramax V8 da 6.6 litri, in grado di offrire una potenza di 397 CV e un'incredibile coppia massima pari a 1037 Nm, il tutto gestito dal Cambio automatico Allison con 6 marce e dall'inarrestabile trazione integrale dotata di blocco dei differenziali centrale e posteriore. All'unità diesel si aggiunge il Vortec V8 6.0 litri da 360 CV e 515 Nm di coppia, disponibile anche in versione bi-fuel alimentata a GPL e abbinato al Cambio automatico a sei marce Hydra-Matic 6L90.

Se vuoi aggiornamenti su CHEVROLET inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 27 settembre 2013

Altro su Chevrolet

Chevrolet Colorado ZR2: pickup per l
Anteprime

Chevrolet Colorado ZR2: pickup per l'off-road al Salone di Los Angeles

Nuove soluzioni di trasmissione, maggiore altezza da terra, estetica funzionale: il pickup heavy duty si trasforma in fuoristrada "duro e puro".

Chevrolet Spark Activ: debutta negli USA
Ultimi arrivi

Chevrolet Spark Activ: debutta negli USA

Debutta negli USA la nuova Chevrolet Spark Activ, crossover compatto dalla linea simpatica e dalla buona dotazione di serie.

Chevrolet Camaro Turbo AutoX Concept, il debutto al SEMA
Concept

Chevrolet Camaro Turbo AutoX Concept, il debutto al SEMA

La Casa del Cravattino presenta al SEMA di Las Vegas un prototipo inedito su base Chevrolet Camaro.