Formula E: per Vergne e DS tempo di bilanci dopo la vittoria in Cina

Dopo la vittoria di Vergne in Cina, per il team DS Techeetah di Formula E tanta soddisfazione e la giusta carica in vista della prossima tappa di Roma.

Formula E: per Vergne e DS tempo di bilanci dopo la vittoria in Cina

di Giuseppe Cutrone

25 Marzo 2019

Jean-Éric Vergne e la sua DS Techeetah hanno vinto l’e-prix di Cina di Formula E che si è corso in questo fine settimana sul circuito urbano di Sanya.

Per il pilota francese della DS, partito in seconda posizione e capace di portarsi in testa a metà gara senza lasciare il comando fino alla fine, si è trattato della prima vittoria stagionale coincisa con la prima affermazione della nuova scuderia DS Techeetah, come sottolineato dal team principal Mark Preston: “Che giornata! È la nostra prima vittoria come nuovo team, risultato dell’eccezionale prestazione di Jean-Éric nella gara di casa. Dopo Hong Kong abbiamo lavorato bene, anche se sappiamo che c’è ancora molto da fare, ma Jean-Éric ha completato il puzzle. Anche il contributo di André è stato fondamentale e ci ha permesso di segnare dei punti preziosi. Guadagniamo di nuovo il terzo posto in classifica Team, anche Jean-Éric è in terza posizione nella classifica Piloti, mentre André è al nono. Abbiamo due dei migliori piloti in griglia, e una squadra incredibile, che oggi ha fatto un lavoro straordinario. Ringrazio ognuno dei membri del nostro team per i suoi sforzi. La parte alta della classifica Team è un testa a testa serrato, con le due prime scuderie a 97 e 96 punti; noi siamo terzi con 95 punti. Non so quante volte l’ho detto, ma voglio ripeterlo : in ogni gara di questo campionato può succedere di tutto. Non potevamo sperare in un ritorno migliore in Cina. L’evento è stato fantastico, in pista e fuori, grazie al nostro partner Atlantis Sanya, che ha accolto i nostri 150 invitati e permesso loro di seguire la gara da una suite del 48° piano dell’hotel. Ringraziamo tutti per la grande ospitalità e guardiamo già con entusiasmo all’appuntamento del prossimo anno”.

Subito dopo la conclusione dell’e-prix di Formula E, Jean-Éric Vergne ha dichiarato: “È stata una buona gara. Vincere in Cina con un team cinese è incredibile, soprattutto dopo la serie di tre E-Prix senza punti. Sono felice di tornare sul più alto gradino del podio. Essere di nuovo in lizza per il titolo rafforza la fiducia, la mia e quella del team. Penso che siamo arrivati a un punto di svolta nella stagione, e dobbiamo continuare a lavorare così anche nelle prossime date europee”.

La festa in casa DS è stata completata da André Lotterer, che con l’altra Techeetah è riuscito a concludere quarto dopo essere partito dalla settima piazza. Il prossimo appuntamento con il campionato per monoposto elettriche vedrà protagonista l’Italia, con l’e-prix di Roma in programma il prossimo 13 aprile.

Tutto su: DS