Ford Mustang Shelby GT500: ecco il primo esemplare con livrea Green Hornet

La colorazione, un omaggio alla celebre antenata, è stata voluta dal proprietario Craig Jackson che l’ha acquistata ad un’asta di beneficenza

Torna la Ford Mustang Green Hornet, almeno nella livrea, come testimoniano le foto del modello originale affiancato alla nuovissima Shelby GT500. Merito di Craig Jackson, Ceo della Barrett-Jackson, che l’ha acquistata per 1,1 milioni di dollari in occasione di un’asta destinata alla fondazione per la ricerca sul diabete giovanile. Non è la prima volta che Jackson offre il suo sostegno a Ford per fare beneficenza, visto che dal 2007 ha contribuito a raccogliere oltre 6,5 milioni di dollari mettendo all’asta oltre 20 modelli.

Il presente incontra il passato

Tra pochi giorni, nell’asta di Barrett-Jackson, che andrà in scena a Scottsdale, in Arizona, dall’11 al 19 gennaio, la Shelby GT500 numero 1 sarà esposta insieme ad altre Mustang d’epoca. Ma non è tutto, perché Craig Jackson ha acquistato anche un’altra Mustang Shelby GT500 che riceverà una livrea rossa ispirata alla mitica Little Red.

Così, queste due Mustang Shelby GT500 saranno esposte a fianco alle due iconiche Mustang del passato, per un effetto scenico decisamente interessante. Tutto è nato da quando il proprietario della vettura in questione ha dovuto scegliere il colore: per trovare ispirazione ha attinto alla sua collezione privata ed ha optato per la livrea della Green Hornet.

Stile e motore da vera muscle car

Chiaramente, la Shelby GT500 di oggi si distingue per una linea che mette in evidenza i muscoli attraverso la grande presa d’aria sul cofano, mediante lo splitter, le minigonne e lo spoiler in carbonio, e tramite una plancia con tanto di targhetta identificativa. Non mancano grandi ruote che attirano l’attenzione sull’impianto frenante potenziato e sulle pinze dei freni di colore rosso.

Sotto il cofano trova posto il potentissimo motore V8 capace di esprimere oltre 700 CV con tanto di firma di chi l’ha costruito a mano. Particolare la trasmissione in fibra di carbonio che invia la potenza alle ruote posteriori che immaginiamo spesso fumanti.

Ford Mustang Shelby GT500: primo esemplare con livrea Green Hornet Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Ford Mustang Bullitt: la prova su strada

Altri contenuti