Mercedes A45 AMG, debutto al Salone di Parigi 2012

Mercedes svela le caratteristiche tecniche della nuova Classe A AMG. Sotto il cofano 335 cavalli di potenza e trazione integrale di serie.

Mercedes A45 AMG, debutto al Salone di Parigi 2012

Tutto su: Mercedes-Benz Classe A

di Simonluca Pini

13 giugno 2012

Mercedes svela le caratteristiche tecniche della nuova Classe A AMG. Sotto il cofano 335 cavalli di potenza e trazione integrale di serie.

Il debutto della nuova Mercedes A45 AMG si avvicina. La prima Mercedes Classe A realizzata dal reparto sportivo di Affalterbach debutterà in anteprima mondiale al Salone di Parigi 2012, al via il prossimo 29 settembre. Nell’attesa di toccarla “con mano”, il responsabile dello sviluppo AMG Tobias Moers ha rivelato una serie di dettagli tecnici della nuova Mercedes Classe A AMG.

335 cavalli di potenza

Sotto al cofano la Mercedes A45 AMG monterà in posizione trasversale l’unità M270 EVO, derivata dal 2.0 litri turbo quattro cilindri proposto sulla Classe A 250 Sport. La potenza massima sarà pari a 335 cavalli con una coppia “decisamente al di sopra dei 400 Nm” e un’accelerazione da 0 a 100 coperta in meno di 5 secondi. Grazie all’abbondante cavalleria a disposizione la Classe A AMG avrà tutte le carte in regola per sfidare ad armi pari i 340 cavalli della 5 cilindri turbo dell’Audi RS3 Sportback e i 320 cavalli della nuova Bmw M135i.

Cambio sequenziale a doppia frizione

Proposta di serie in abbinamento alla trasmissione a doppia frizione a sette marce, la Mercedes A45 AMG scaricherà la potenza a disposizione sulle quattro ruote motrici con sistema multi-frizione prediligendo però l’asse posteriore. In questo modo chi siederà al volante della nuova Classe A AMG non rimpiangerà la trazione posteriore tipica dei modelli prodotti ad Affalterbach. L’assetto, derivato dalla A 250 Sport, presenta nuovi attacchi alla scossa delle sospensioni MacPherson all’anteriore e multilink al posteriore, barre antirollio maggiorate, carreggiate allargate e ammortizzatori irrigiditi.

ESP completamente disinseribile

La nuova Mercedes A45 AMG vuole conquistare una clientela amante della guida sportiva e delle giornate tra le curve di un circuito. Proprio per questo la Classe A AMG offre un controllo di stabilità elettronico ESP regolabile in tre step, tra i quali non mancherà la possibilità di viaggiare senza aiuti elettronici. A completare le novità in arrivo troviamo freni maggiorati, start/stop con recupero dell’energia in frenata, sterzo sportivo e finiture in fibra di carbonio. Gli interni saranno personalizzati con dettagli firmati AMG, tra cui sedili a guscio, volante sportivo e pedaliera in alluminio.

Mercedes A45 AMG prezzo

Nell’attesa di conoscere i listini ufficiali della nuova Mercedes Classe A, dal Regno Unito arrivano le prime indiscrezioni sul prezzo della versione AMG. La Mercedes A45 AMG sarà commercializzata in Gran Bretagna ad un prezzo di circa 32.000 sterline, pari a 39.910 euro. Se la cifra venisse confermata anche in Italia la nuova Classe A AMG diventerebbe uno dei modelli ad alte prestazioni più economici sul mercato: le rivali Audi S3 Sportback e Bmw Serie 1 M Coupé sono commercializzate rispettivamente a 52.540 euro e 54.100 euro.