Mercedes-Benz Classe A e Classe B: arriva il restyling

Tommaso Giacomelli
06 Ottobre 2022
20 Foto
22c0350-002

È tempo di restyling per le Mercedes-Benz Classe A e Classe B, le due vetture di ingresso nell’universo della Stella di Stoccarda.

È arrivato il tempo di restyling per quei modelli che rappresentano il biglietto d’ingresso nel mondo della prestigiosa Stella di Stoccarda: Mercedes-Benz Classe A e Classe B. Proporzioni equilibrate, cura dei dettagli, e una vasta scelta di versioni sono la peculiarità della Classe A, disponibile sia come hatchback che berlina tre volumi. La nuova Classe B, invece, si presenta con delle proporzioni originali e degli interni versatili, che rendono quest’auto una compagna ideale per ogni tipo di esigenza, e stavolta con il suo restyling aumenta l’impatto estetico, la sportività e la tecnologia.

Maggiore connettività

Per Classe A e B la tecnologia è uno degli elementi che hanno in comune, ed entrambe sfoggiano l’aggiornamento del sistema MBUX, che è stato rivisto migliorando il design e le prestazioni. Un altro fattore di novità è l’integrazione di un sensore di impronte digitali, che dovrebbe essere disponibile dal 1° trimestre del 2023, per l’identificazione e l’autorizzazione del conducente. La connettività con gli smartphone tramite Apple Carplay o Android Auto Wireless è ovviamente garantita, come in passato. Stavolta è stata aggiunta, però, un’altra porta USB-C e la potenza di ricarica è stata aumentata.

Assistente vocale più rapido

L’assistente vocale “Hey Mercedes” è adesso ancora più rapido nella capacità di apprendimento e per dialogare. Alcuni comandi possono essere attivati anche senza il comando vocale, mentre l’MBUX può anche “spiegare” e assistere le funzioni del veicolo. Gli interni sono stati rivisti e resi più moderni e affascinanti: console high tech, due schermi da 10”25 e uno da 7”; volante in pelle nappa, cambio automatico DCT a 7 o a 8 rapporti, secondo il modello, di serie e telecamera posteriore. Aggiornato anche il pacchetto di assistenza alla guida: il sistema di mantenimento della corsia ora viene controllato in modo più morbido utilizzando il controllo attivo dello sterzo invece della frenata unilaterale.

Mercedes-Benz Classe A e Classe B: altre novità

In entrambi i modelli in questione, la tecnologia LED per i gruppi ottici anteriori e posteriori è garantita di serie, mentre sono state introdotte una nuova griglia del radiatore “Star Pattern”, il diffusore posteriore, e i cerchi: solo in lega e fino alla misura di 19”. Nuove colorazioni, previste dal programma Manufaktur. I livelli di allestimento invece sono sette. Sono disponibili entrambe con motorizzazioni elettrificata a benzina o diesel. Per le versioni diesel motore 4 cilindri 2 litri e potenze comprese tra 136 e 224 cavalli. Solo per la Classe A due versioni AMG: A35 4Matic da 306 cv e A45 4Matic da 421. I prezzi saranno comunicati nelle prossime settimane.

Mercedes-Benz Classe A e Classe B: restyling

Seguici anche sui canali social

I Video di Motori.it

Mercedes-Benz Classe B: video e scheda tecnica

img_pixel strip_agos

Annunci Usato

Ti potrebbe interessare anche

page-background