Mercedes S600 – 60 S Dragon Edition by Brabus

L’ammiraglia tedesca preparata da Brabus sposa il gusto della ricca clientela cinese e parte alla conquista del grande mercato asiatico.

Mercedes S600 - 60 S Dragon Edition by Brabus

di Francesco Donnici

03 luglio 2013

L’ammiraglia tedesca preparata da Brabus sposa il gusto della ricca clientela cinese e parte alla conquista del grande mercato asiatico.

Il grande e ricco mercato cinese è diventato in pochi anni uno dei principali punti di riferimento per il Costruttori di auto di lusso che vedono in questo Paese un ampio bacino di potenziali e facoltosi clienti, pronti a spendere un fiume di denaro per i propri “sfizi su quattro ruote”. Sulla scia di questo nuovo trend, anche Brabus, preparatore dei modelli più estremi di casa Mercedes, ha realizzato una versione speciale della Mercedes S600, riservata all’appetibile Paese asiatico e battezzata per l’occasione 60 S Dragon Edition.

>> Guarda le immagini ufficiali della Mercedes S600 – 60 S Dragon Edition

Esterni: sportività ostentata

Dedicato al drago cinese, simbolo da tempo immemorabile del potere imperiale, il kit di preparazione del tuner teutonico comprende numerosi componenti speciali tra cui un inedito fascione paraurti anteriore dotato di splitter aerodinamico e luci diurne con tecnologia LED, abbinati a prese d’aria inglobate nei passaruota anteriori e [glossario:minigonne] pronunciate che distinguono la vista laterale, mentre nella zona posteriore fa bella mostra il nuovo estrattore d’aria che ospita l’impianto di scarico sportivo, composto da quattro vie in acciaio inox. Il kit estetico viene completato da una serie di speciali badge raffiguranti il dragone cinese e dal nuovo set di cerchi in lega multiraggi firmati Brabus, abbinati ad un assetto sportivo regolabile in altezza, in modo da assecondare le esigenze di guida del momento.

Abitacolo: materiali ricercati e dragoni ricamati in oro

Se gli esterni ricalcano i classici stilemi sportivi del tuner di Bottrop, l’abitacolo di questa speciale Classe S ostenta lusso ed opulenza estremi, grazie all’adozione di materiali rari e ricercati, accostati tra di loro in modo a dir poco vistoso. Tutto l’abitacolo della vettura, compresi i sedili, la plancia e i pannelli porta, sono rivestiti da pregiata pelle [glossario:nappa] di colore marrone, impreziosita a sua volta da profili in contrasto e da numerosi dragoni ricamati in oro, mentre inserti in [glossario:radica] esaltano i profili della consolle e del tunnel centrale, senza tralasciare i preziosi tappetini con su ricamata la scritta “Dragon Edition”.

Prestazioni: 300 km/h di velocità massima

Sotto il cofano di questa prestante ammiraglia naturalizzata cinese, troviamo il poderoso V12 6.3 litri modificato da Brabus fino all’incredibile soglia di 730 CV e 811 Nm di coppia massima. L’enorme riserva di potenza e coppia permette a questa vettura pesante più di due tonnellate e mezzo di bruciare lo scatto da 0 a 100 km/h in appena 4 secondi netti, mentre la velocità di punta raggiunge il muro dei 300 km/h. Per il momento, il tuner tedesco non ha rivelato il prezzo di listino di questa serie speciale che siamo convinti sarà alla portata di pochi facoltosi clienti.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...