Mercedes S65 AMG Final Edition al Salone di Ginevra 2019

Mercedes ha annunciato il debutto al Salone di Ginevra della serie speciale S65 AMG Final Edition.

Il Salone di Ginevra 2019 sarà l’occasione in cui Mercedes presenterà al pubblico la S65 AMG Final Edition, un’edizione speciale che, come si capisce dal nome scelto, saluterà la fine dell’avventura commerciale di uno dei modelli più iconici degli ultimi anni tra i tanti della Stella a tre punte.

La Mercedes S65 AMG Final Edition sarà realizzata in tiratura limitata ad appena 130 esemplari in tutto il mondo, per cui si presta fin da subito a diventare un’esclusiva vettura da collezione. Esternamente si fa notare per la livrea nero ossidiana, che tra l’altro è l’unica tinta disponibile, mentre la copertura del motore è di colore scuro anziché color argento e ospita una targhetta identificativa che riporta il numero di serie progressivo dell’unità e la firma dell’operaio che l’ha assemblato.

Il propulsore è l’apprezzato dodici cilindri a V doppio turbo di casa Mercedes capace di garantire una potenza di 630 cavalli e una coppia di 1.000 Nm tra 2.300 e 4.300 giri al minuto. Le prestazioni dichiarate vogliono la Mercedes S65 AMG Final Edition pronta a scattare da 0 a 100 km/h in circa 4 secondi e in grado di raggiungere la velocità massima di 300 km/h, quest’ultimo valore raggiungibile grazie al pacchetto AMG incluso.

Il resto della personalizzazione comprende cerchi in lega da 20 pollici, interni specifici con volante e altri dettagli firmati AMG, tetto panoramico Magic Sky Control e una serie di dettagli esclusivi che rendono praticamente unico questo allestimento speciale.

Mercedes S65 AMG Final Edition, le immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti