Fiat 500: fino a 335 CV grazie a G-Tech

Proposta in 3 elaborazioni, la Fiat 500 guadagna cavalli e cattiveria grazie all’elaborazione di G-Tech.

Fiat 500: fino a 335 CV grazie a G-Tech

di Valerio Verdone

26 agosto 2012

Proposta in 3 elaborazioni, la Fiat 500 guadagna cavalli e cattiveria grazie all’elaborazione di G-Tech.

La Fiat 500 non è abbastanza cattiva? Le versioni Abarth non vi soddisfano? Cercate qualcosa di più esotico ed interessante? Bene, allora le varianti proposte dallo specialista tedesco G-Tech fanno al caso vostro. Non si tratta di semplici elaborazioni ma di rivisitazioni profonde del modello di successo del Lingotto.

Per prima cosa la Fiat 500 è stata limata nel tetto che adesso è più basso, più aggressivo e più simile a quello di una coupè, poi sono stati cambiati sedili, volante e pedaliera per renderli più aggressivi ed infine, sono stati cambiati anche i paraurti con nuovi elementi più sportivi.

Ma non è tutto, sotto il cofano ora albergano mandrie di cavalli che sembrano persino esagerate per il telaio della piccola torinese. Si va dalla versione base, si fa per dire, da 221 CV alla Sportster RGT da 335 CV, passando per la RS Sportster da 247 CV. In ogni caso si parla di potenze importanti per una piccola citycar, ma il tuning, si sa, non conosce confini.