Suzuki: la Casa giapponese alla conquista della luna

Suzuki realizzerà un robot in grado di esplorare la superficie della luna nell’ambito dell’iniziativa Google Lunar XPRIZE.

Suzuki: la Casa giapponese alla conquista della luna

di Francesco Donnici

21 aprile 2017

Suzuki realizzerà un robot in grado di esplorare la superficie della luna nell’ambito dell’iniziativa Google Lunar XPRIZE.

Suzuki si lancia alla conquista della Luna, non proprio ne senso stretto del termine, ma partecipando con un ambizioso progetto all’iniziativa Google Lunar XPRIZE lanciata nell’ormai lontano 2007. Tramite questa iniziativa, “Big G” invita organizzazioni e team di imprenditori e ingegneri specializzati provenienti da ogni angolo del globo a realizzare un robot in grado di esplorare il territorio lunare.

La Casa di Hamamatsu, in collaborazione con il team nipponico Hakuto, hanno deciso di partecipare a questa emozionante sfida che vedrà la realizzazione di un rover che nel 2017 sarà lanciato sul satellite terrestre per esplorare la sua superficie.

Il compito del costruttore giapponese sarà quello di sviluppare la motricità del robot utilizzando la tecnologia Allgrip 4×4 e di lavorare sulla riduzione della massa del mezzo. Il team che vincerà questa iniziativa riceverà un premio in denaro del valore di 20 milioni di dollari.