Semafori a terra per i distratti dallo smartphone

Dopo l’ultimo grave incidente in cui ha perso la vita una 15enne, in Germania si corre ai ripari

Semafori a terra per i distratti dallo smartphone

di Giuseppe Catino

27 aprile 2016

Dopo l’ultimo grave incidente in cui ha perso la vita una 15enne, in Germania si corre ai ripari

La legge si adegua alle nuove tendenze. Così, in Germania, ad Augusta, in Baviera, compaiono i primi semafori installati a terra dedicati a coloro che sono distratti dallo smartphone. Si tratta di led luminosi che emettono luce in concomitanza con quella del semaforo tradizionale.

La curiosa iniziativa prende le mosse, in realtà, da un episodio drammatico. A Monaco, poche settimane fa, una 15enne ha perso la vita dopo essere stata travolta da un tram. La ragazzina, impegnata a guardare lo smartphone, non si è accorta del mezzo che l’ha uccisa.

“Molti sono distratti dallo smartphone e non si accorgono di quanto sta accadendo intorno a loro”, ha dichiarato Tobias Harms consigliere comunale di Augusta. I semafori a terra installati ad Augusta avvertono i pedoni dell’imminente passaggio del tram.

Ma non si tratta della prima iniziativa dedicata ai cosiddetti smombies, coloro che non mollano la vista dello smartphone neanche quando caminano. In Spagna, a Cambriis, sonostati installati delle strisce pedonali intelligenti che aiutano i pedoni ad attraversare in zone scarsamente illuminate.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...