Riva, il marchio cantieristico sui caschi di Vettel e Raikkonen

Lo storico brand tra gli sponsor del cavallino rampante per la Formula 1 2016

Una partenership a suo modo storica quella tra Riva, marchio cantieristico italiano, e la Ferrari. Il nome del cantiere italiano produttore di imbarcazioni di lusso comparirà sui caschi di Vettel e Raikkonen per la stagione 2016 di Formula 1.

Il marchio Riva, nato nel 1842 grazie a Pietro Riva, ha fatto il suo esordio sui caschi dei piloti di Maranello già in occasione dei test pre-season.

La sinergia Riva-Ferrari, due assi del lusso, proseguirà lungo le 21 tappe che caratterizzeranno il Mondiale di Formula 1 2016.

Il marchio Riva a partire dal 2000 è stato acquisito dal Gruppo Ferretti. Nel 2012 il passaggio alla Shandong Heavy Industry Group.

Questa la nota diffusa dall'avvocato Alberto Galassi, amministratore delegato di Ferretti Group: Una leggenda della nautica incontra la più leggendaria delle Squadre della Formula 1, dando vita ad un binomio senza eguali - dichiara in una nota l'Avvocato Alberto Galassi, Amministratore Delegato di Ferretti Group - Un mito che incontra un altro mito, insieme nei circuiti e sui mari di tutto il mondo"

Siamo veramente fieri di scrivere un nuovo capitolo nella gloriosa storia di Riva insieme a Ferrari rinnovando una collaborazione che in passato ha prodotto capolavori del mare.
L'esclusivo connubio fra Riva e la Scuderia Ferrari è l'incontro fra due icone di stile e dell'avanguardia tecnologica, che entusiasmano ogni giorno gli appassionati di motonautica e automobilismo in tutto il mondo".

 

 

 

 

 

 

Se vuoi aggiornamenti su RIVA, IL MARCHIO CANTIERISTICO SUI CASCHI DI VETTEL E RAIKKONEN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Catino | 08 marzo 2016

Vedi anche

Reid Bigland nuovo ad di Alfa Romeo

Reid Bigland nuovo ad di Alfa Romeo

Il nuovo amministratore delegato prenderà il posto di Harald Wester in carica da gennaio 2010.

Schumacher reagisce alle cure, Montezemolo: "Sono felice"

Schumacher reagisce alle cure, Montezemolo: "Sono felice"

Filtrano buone notizie sulle condizioni del tedesco, l'ex ad della Ferrari alla Cnn: "Ce la può fare"