Schumacher, il medico: “La convalescenza potrebbe durare tre anni”

Secondo il medico del pluricampione del mondo di F1, la convalescenza è ancora molto lunga.

Schumacher, il medico: "La convalescenza potrebbe durare tre anni"

di Giovanni Mercadante

23 dicembre 2014

Secondo il medico del pluricampione del mondo di F1, la convalescenza è ancora molto lunga.

A quasi un anno dal drammatico incidente sugli sci a Meribel, Michael Schumacher non ha mai smesso di lottare.  A fare il punto della situazione sul suo quadro clinico arrivano due dichiarazioni importanti.

La prima quella di Jean Todt che ha affermato “Tornerà ad una vita normale, è giovane ha tutto il tempo per recuperare”. Poi, quelle più importanti del medico francese Jean-Francois Payen che ha seguito passo passo la convalescenza del più volte campione del mondo di Formula1  per quasi sei mesi a Grenoble, secondo il quale prima che Schumi possa tornare ad avere una vita normale potrebbero passare tre anni.