Presentata la nuova Force India VJM03

Presentata la nuova monoposto indiana con motori Mercedes. Al volante, oltre a Sutil, anche l'italiano Liuzzi

Nemmeno il tempo di essere presentata al pubblico che già sarà gettata nella mischia per partecipare ai test che prenderanno il via domani a Jerez. Parte così l'avventura della nuova monoposto della Force India che correrà il prossimo campionato del mondo di Formula 1 e che ha visto oggi il suo primo bagno di pubblico.  

La Force India VJM03, questo il nome completo della monoposto 2010, sarà affidata in pista a due piloti che vantano una certa esperienza in Formula 1, ovvero il tedesco Adrian Sutil, confermato dal team indiano, e l'italiano Vitantonio Liuzzi, già test driver lo scorso anno e adesso promosso a titolare anche grazie alla partenza di Giancarlo Fisichella in direzione Ferrari. Collaudatore sarà invece lo scozzese Paul Di Resta.

E proprio Liuzzi è parso il più entusiasta parlando della nuova avventura che sta per iniziare. Il pilota italiano ha speso parole di elogio soprattutto per la squadra: "In ogni caso, quando lo scorso anno mi trovavo in una condizione non facile come test driver, tutta la scuderia mi è stata molto vicina. Qui, a differenza delle esperienze passate, mi sento come in una famiglia. Per me - continua Liuzzi - può essere un nuovo inizio. Sono ancora giovane, ho tempo e voglia di dimostrare quello che sono in grado di fare. Alla Force India mi trovo davvero bene, c'è un'ottima atmosfera e un grande lavoro di squadra".  

Tecnicamente la nuova vettura è un'evoluzione di quella, a tratti sorprendente, dello scorso anno, con i cambiamenti dovuti principalmente ai nuovi regolamenti, primo fra tutti l'assenza dei rifornimenti in gara che ha obbligato i progettisti a trovare lo spazio per implementare un serbatoio di dimensioni maggiori, mentre i motori saranno forniti da Mercedes.   

Se vuoi aggiornamenti su PRESENTATA LA NUOVA FORCE INDIA VJM03 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 09 febbraio 2010

Vedi anche

F1: la Williams conferma il ritorno di Massa

F1: la Williams conferma il ritorno di Massa

Un ritiro che di fatto... non c'è mai stato: per sostituire Bottas approdato in Mercedes, la Williams sigla un contratto con il driver paulista.

Dakar 2017, si conclude con il trionfo Peugeot

Dakar 2017, si conclude con il trionfo Peugeot

Storica tripletta per la 3008DKR nella difficile maratona motoristica

Dakar 2017: annullata la nona tappa

Dakar 2017: annullata la nona tappa

La decisione è stata presa per colpa del brutto tempo