Presentata la nuova Force India VJM03

Presentata la nuova monoposto indiana con motori Mercedes. Al volante, oltre a Sutil, anche l’italiano Liuzzi

Presentata la nuova Force India VJM03

di Giuseppe Cutrone

09 febbraio 2010

Presentata la nuova monoposto indiana con motori Mercedes. Al volante, oltre a Sutil, anche l’italiano Liuzzi

Nemmeno il tempo di essere presentata al pubblico che già sarà gettata nella mischia per partecipare ai test che prenderanno il via domani a Jerez. Parte così l’avventura della nuova monoposto della Force India che correrà il prossimo campionato del mondo di Formula 1 e che ha visto oggi il suo primo bagno di pubblico.  

La Force India VJM03, questo il nome completo della monoposto 2010, sarà affidata in pista a due piloti che vantano una certa esperienza in Formula 1, ovvero il tedesco Adrian Sutil, confermato dal team indiano, e l’italiano Vitantonio Liuzzi, già test driver lo scorso anno e adesso promosso a titolare anche grazie alla partenza di Giancarlo Fisichella in direzione Ferrari. Collaudatore sarà invece lo scozzese Paul Di Resta. [!BANNER]

E proprio Liuzzi è parso il più entusiasta parlando della nuova avventura che sta per iniziare. Il pilota italiano ha speso parole di elogio soprattutto per la squadra: “In ogni caso, quando lo scorso anno mi trovavo in una condizione non facile come test driver, tutta la scuderia mi è stata molto vicina. Qui, a differenza delle esperienze passate, mi sento come in una famiglia. Per me – continua Liuzzi – può essere un nuovo inizio. Sono ancora giovane, ho tempo e voglia di dimostrare quello che sono in grado di fare. Alla Force India mi trovo davvero bene, c’è un’ottima atmosfera e un grande lavoro di squadra”.  

Tecnicamente la nuova vettura è un’evoluzione di quella, a tratti sorprendente, dello scorso anno, con i cambiamenti dovuti principalmente ai nuovi regolamenti, primo fra tutti l’assenza dei rifornimenti in gara che ha obbligato i progettisti a trovare lo spazio per implementare un serbatoio di dimensioni maggiori, mentre i motori saranno forniti da Mercedes.