Tutti iscritti i team FOTA alla Formula 1 2009, ma con riserva...

Il braccio di ferro FIA-FOTA si conclude con l'iscrizione dei team al Mondiale 2010. In ballo c'è però un nuovo Patto della Concordia

L'anticipazione ce la aveva data il presidente dell'ACI, l'avvocato Enrico Gelpi presente a un congresso a Bologna. "Vedrà, si iscriveranno tutti entro la scadenza ponendo come condizione che si corra nel 2010 con il regolamento attuale, per poi pian piano mettere in atto tutte le riduzioni di spesa del caso".

Abbiamo voluto aspettare i termini della scadenza, per controllare la veridicità di tale informazione, che è risultata corretta: tutti iscritti. E nei tempi previsti da Mosley, il 29 Maggio. E' dunque una vittoria del presidente FIA, del pugno di ferro con la FOTA, con la Ferrari? In parte.

Intanto, a Mosley va il primo risultato, quello di avere ricevuto le iscrizioni per il prossimo Campionato del Mondo Formula 1 da parte di tutti i team FOTA, Ferrari compresa. Un successo non da poco considerando le premesse apocalittiche. I costruttori però avanzano le loro legittime pretese. Di fatto, dicono: ok, ci siamo iscritti, però ora ci venite incontro.

Un vero e proprio... ricatto. C'è quindi ora un secondo scoglio, un'altra data da superare, quella del 12 Giugno. Il Consiglio Mondiale dovrà accettare tutto ciò, comprese le richieste che Mosley aveva in parte accettato. Poi la FOTA esige che sia firmato un nuovo Patto della Concordia. Fatto questo, i team si impegnano a correre fino al 2012. E a quelli della FOTA si potrebbe aggiungere anche Prodrive, che insieme a Campos Racing, US GPE e Lola si candida come una delle novità del Mondiale F.1 2010 per assumere la denominazione Aston Martin nel 2012.

Questo il comunicato della FOTA ."Tutti i team della FOTA hanno inoltrato domanda di iscrizione, sotto condizione, al Campionato del Mondo F.1. La FOTA conferma l'impegno a lungo termine nel campionato FIA Formula 1, e si è accordata in modo unanime per ulteriori azioni di riduzione costi nei prossimi tre anni, per creare un meccanismo che preservi la competizione tecnologica e sportiva e possa facilitare l'ingresso di nuovi team.

Queste misure sono in linea con le decisioni prese dalla FOTA nel 2009, che hanno consentito grandi risparmi per quanto concerne motori e cambi. Tutti i team sono iscritti al campionato 2010 a condizione che venga firmato un nuovo Patto della Concordia entro il 12 Giugno 2009. I team della FOTA si impegneranno a quel punto a correre nel Mondiale fino al 2012.

Il nuovo regolamento deve essere basato sull'attuale, con le modifiche inoltrate dalla FOTA alla FIA. Le iscrizioni dei team FOTA sono state perfezionate oggi con  l'accordo che tutti I team avranno la possibilità di correre con basi di regole identiche e  vengano accettati come un unico insieme".

Ora la palla di nuovo passa alla FIA e a Mosley. Ancora mediazioni, oppure il "dittatore" rigetterà queste iscrizioni "blindate" da richieste che sembravano impossibili? La telenovela continua.

Se vuoi aggiornamenti su TUTTI ISCRITTI I TEAM FOTA ALLA FORMULA 1 2009, MA CON RISERVA... inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Leopoldo Canetoli | 29 maggio 2009

Vedi anche

Mini Challenge 2017: tutte le novità del campionato monomarca

Mini Challenge 2017: tutte le novità del campionato monomarca

Il Mini Challenge 2017 porta in dote una serie di novità e viene celebrato con il debutto di una Mini a tiratura limitata di sei esemplari.

DIRETTA GP del Bahrain: la Ferrari vince ancora

DIRETTA GP del Bahrain: la Ferrari vince ancora

La Rossa è stata superiore in tutto, in velocità e in gestione di gara. Hamilton grande sconfitto, Bottas eletto "secondo". Male le Red Bull.

GP del Bahrain, qualifiche: pole position con sorpresa

GP del Bahrain, qualifiche: pole position con sorpresa

Comandano i soliti tre top team: si battagliano a suon di millesimi, ma il risultato non cambia. In gara sarà ancora una super sfida per la vittoria.