F1: test a Barcellona nel segno di Hulkenberg

Il pilota tedesco ha girato in 1’22"608 mettendosi dietro Perez, Vettel e Alonso.

Il secondo giorno di test a Barcellona si chiude nel segno di Hulkenberg, il pilota della Force India che ferma il cronometro sul tempo di 1'22"608. Si tratta di una prestazione poco determinante ai fini dei valori in campo, ma che la dice lunga sulla voglia di riscatto di questo pilota dalla grande potenzialità.

Il tedesco ha preceduto nella graduatoria dei tempi di giornata Perez, con la Sauber, Vettel e Alonso. Quest'ultimi, osservati speciali, hanno girato in configurazione gara, senza badare ai tempi, dimostrando comunque di avere un buon passo. Grandi assenti le Lotus, che hanno abbandonato il circuito ed oggi non sono neanche scese in pista a causa di difetti strutturali del telaio dovuti al processo di costruzione.

Tra le particolarità tecniche segnaliamo gli scarichi più ravvicinati della Ferrari, che sembra riprendere la soluzione già vista sulla Red Bull. Che sia un campanello d'allarme o normale evoluzione? Lo sapremo solo ad inizio campionato, intanto domani continuano i test.

Se vuoi aggiornamenti su F1: TEST A BARCELLONA NEL SEGNO DI HULKENBERG inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 22 febbraio 2012

Vedi anche

F1: Bernie Ecclestone lascia il Circus

F1: Bernie Ecclestone lascia il Circus

Al suo posto Chase Carey dopo un’operazione costata 7,5 miliardi di euro alla Liberty Media

Mondiale Rally 2017: a Montecarlo vince Ogier

Mondiale Rally 2017: a Montecarlo vince Ogier

Il campione del mondo in carica passa alla Ford e trionfa al debutto.

Rally: tragedia a Montecarlo, muore uno spettatore

Rally: tragedia a Montecarlo, muore uno spettatore

Hayden Paddon al volante della sua Hyundai è stato protagonista di un terribile incidente che ha provocato a morte di uno spettatore.