2250 euro di sconto su tutta la gamma Ford

Anche le Ford escluse dagli incentivi statali godono adesso di uno sconto sul listino di ben 2250 euro

2250 euro di sconto su tutta la gamma Ford

di Lorenzo Stracquadanio

01 aprile 2009

Anche le Ford escluse dagli incentivi statali godono adesso di uno sconto sul listino di ben 2250 euro

.

Ford spinge l’acceleratore sugli ecoincentivi ampliando la propria iniziativa di sostegno all’acquisto. A partire da oggi la Casa americana riconosce infatti un incentivo complessivo di 2.250 euro (Iva inclusa) anche su tutti i modelli Ford che non godono degli incentivi statali rottamando un’automobile immatricolata prima del 31 dicembre 1999.

Per i modelli che invece usufruiscono del contributo statale di 1.500 euro è previsto uno sconto cumulabile al bonus statale da parte di Ford di 750 euro (Iva inclusa). In questo modo tutti i modelli della Casa, dal 1 Aprile, godranno di 2.250 euro di incentivo alla rottamazione sommando contributo statale ed ecoincentivi Ford.

Considerato il successo delle vendite che abbiamo consolidato nel corso del primo trimestre del 2009, grazie allo stimolo positivo generato dai nuovi incentivi statali e dalla trasparente e semplice strategia dei prezzi applicati negli showroom Ford, abbiamo ritenuto opportuno dover allargare tale vantaggio anche ai clienti che desiderano sostituire la loro automobile con 10 anni di vita con una nuova vettura Ford di segmento superiore“, ha dichiarato Gaetano Thorel, presidente e Amministratore delegato di Ford Italia.

Lo svecchiamento del parco circolante italiano, l’unica vera strada per diminuire in modo drastico il livello di emissioni di CO2 nel nostro Paese, continua così ad essere una delle nostre priorità“, ha concluso Thorel.

Ancora più decisa la strategia messa in atto negli Stati Uniti dal gruppo automobilistico con l’obiettivo di rilanciare i consumi e contrastare la crisi del settore. Proprio ieri è stata annunciata infatti una nuova campagna promozionale rivolta a chi rimanda l’acquisto di un’auto per paura di perdere il posto di lavoro, analogamente a quanto fatto da Hyundai in Spagna all’inizio di Febbraio.

Nello specifico Ford USA mette a disposizione ‘aiuti’ fino a 700 dollari al mese per un anno a quanti acquistano una nuova autovettura (Ford, Mercury o Lincoln) ma poi rimangono disoccupati. L’offerta, valida fino a Giugno di quest’anno, prevede inoltre finanziamenti a tasso zero.