Fiat 500e: l’elettrica per l’America

Le prime due foto anticipano il debutto della Fiat 500 elettrica al Salone di Las Vegas.

Fiat 500e: l’elettrica per l’America

Tutto su: FIAT 500

di Valerio Verdone

16 novembre 2012

Le prime due foto anticipano il debutto della Fiat 500 elettrica al Salone di Las Vegas.

La Fiat continua la sua avanzata negli States in occasione del Motor Show di Las Vegas, dove si appresta a far debuttare la versione elettrica della citycar del Lingotto, denominata semplicemente 500e.

In attesa di conoscere le sue caratteristiche tecniche, al momento ancora ignote, ma in procinto di essere divulgate, dobbiamo accontentarci di osservare le uniche due foto rese pubbliche della vettura.

Nella prima si possono notare i particolari bianchi che spiccano nel corpo vettura arancione e riguardano la griglia anteriore, i cerchi in lega, lo spoiler e le calotte dei retrovisori esterni. Inoltre, si nota una maggiore cura riservata all’aspetto aerodinamico grazie alla rivisitazione del paraurti anteriore, all’utilizzo di minigonne ed allo specifico disegno dei cerchi in lega.

L’interno, che è possibile osservare nella seconda foto, è caratterizzato dal colore bianco, anche qui unito a tratti dalla tonalità arancio, e da un diverso quadro strumenti che si distingue da quello della Fiat 500 a motore termico, così come la parte della plancia destinata al cambio in cui manca la leva ed ospita solamente i pulsanti per la trasmissione automatica.

Attesa nei saloni californiani per il prossimo anno, la Fiat 500e rappresenta la scommessa di una mobilità ecosostenibile che Fiat intende giocare oltre oceano, mentre in Europa, per il momento, si affida alla doppia alimentazione benzina/metano.