Volkswagen e la cinese Byd coopereranno per le auto elettriche

Siglata un'alleanza fra il costruttore tedesco e quello cinese per lo sviluppo congiunto delle auto elettriche

Un memorandum d'intesa per mettere a punto una partnership nell'area della mobilità elettrica, in particolare di veicoli alimentati con batterie agli ioni di litio. A firmarlo la scorsa settimana sono stati Martin Winterkorn, il numero uno di Volkswagen, e Wang Chuanfu, presidente del consiglio di amministrazione della cinese Byd (acronimo di Build Your Dreams).

L'incontro fra i due dirigenti è avvenuto prima a Isenbuttel presso l'Elektrotraktion Technology Centre di Volkswagen e successivamente nel quartier generale a Wolfsburg dove sono state affrontate questioni di natura tecnica nonché effettuati dei test di guida su alcuni modelli della casa tedesca quali la Golf TwinDrive e un prototipo per un veicolo ad alimentazione elettrica.

"Volkswagen espanderà in modo consistente la sue tecnologie BlueMotion - ha detto Ulrich Hackenberg, membro del Board per lo Sviluppo tecnico di Volkswagen - I veicoli ibridi ed elettrici giocheranno un ruolo sempre più importante. In particolar modo per il mercato cinese, dei partner potenziali come BYD potrebbero aiutarci in una rapida espansione delle nostre attività".

A quanto pare quindi Chuanfu potrebbe mettere a segno un altro colpo importante dopo l'intesa siglata con il magnate statunitense Warren Buffet che ha deciso di investire 230 milioni di dollari per rilevare il 10% della Byd.

A convincere Buffet è stata la batteria superefficiente messa a punto da Chuanfu e contenente un liquido elettrolitico di nuova formulazione del tutto bio-compatibile. L'imprendotore cinese inoltre ha già lanciato sul mercato un modello di veicolo elettrico, la F3DM a un prezzo inferiore (22mila dollari) alla concorrenza di Toyota Prius, Honda Civic Hybrid e Insight.

Secondo i programmi della Byd, entro un anno, la gamma sarà ampliata con i modelli E3 ed E6 interamente elettrici, che arriveranno prima in Cina e poi in Europa. L'autonomia della batteria consentirà di percorrere oltre 150 km e non si scaricherà in caso di inutilizzo prolungato.

Se vuoi aggiornamenti su VOLKSWAGEN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Lorenzo Stracquadanio | 26 maggio 2009

Altro su Volkswagen

Volkswagen Tiguan 2016 1.6 TDI: primo contatto
Ultimi arrivi

Volkswagen Tiguan 2016 1.6 TDI: primo contatto

La Volkswagen Tiguan 2016 equipaggiata con la motorizzazione diesel 1.6 TDI debutta sul mercato italiano con prezzi a partire da 28.750 euro.

Volkswagen Arteon: il primo bozzetto ufficiale
Anteprime

Volkswagen Arteon: il primo bozzetto ufficiale

Sarà una vettura premium che si posizionerà in listino sopra la Passat.

Volkswagen: Mikkelsen ed Ogier trionfano nel rally d’Australia
Motorsport

Volkswagen: Mikkelsen ed Ogier trionfano nel rally d’Australia

Doppietta della Casa tedesca, l'ultima prima del ritiro dalle competizioni, nel rally australiano.