QuimeraRR AEDC: un’elettrica per il drifting

Un estroso concorso sceglierà la livrea della QuimeraRR AEDC, prima sportiva elettrica studiata esclusivamente per le competizioni di drifting.

QuimeraRR AEDC: un'elettrica per il drifting

di Francesco Donnici

04 aprile 2012

Un estroso concorso sceglierà la livrea della QuimeraRR AEDC, prima sportiva elettrica studiata esclusivamente per le competizioni di drifting.

La Quimera Responsible Racing ha indetto un particolare concorso che servirà a scegliere la livrea della nuova sportiva elettrica AEDC, primo veicolo al mondo di questo tipo ad essere progettato per gareggiare nelle competizioni di drifting.

Grazie alla nuova partership tra Quimera, l’International Motor Sport Association e l’American Le Mans Series, nascerà nel 2013 un inedito campionato automobilistico dedicato al drifting, dove gareggeranno esclusivamente vetture ecosostenibili.

Una speciale giuria composta da 11 esperti del settore, tra cui Scott Atherton – presidente dell’ IMSA e ALMS – e il co-fondatore  della Formula Drift, Jim Liaw, esamineranno attentamente tutti i progetti in gara.

Il vincitore verrà nominato il 21 maggio 2012 e riceverà un premio in denaro pari a 5.000 dollari, insieme a due biglietti validi per la presentazione ufficiale della QuimeraRR AEDC adornata dalla nuova livrea. La presentazione è stata fissata per il prossimo 12 ottobre, presso il Toyota Speedway in Irwindale, California.