QuimeraRR AEDC: un'elettrica per il drifting

Un estroso concorso sceglierà la livrea della QuimeraRR AEDC, prima sportiva elettrica studiata esclusivamente per le competizioni di drifting.

La Quimera Responsible Racing ha indetto un particolare concorso che servirà a scegliere la livrea della nuova sportiva elettrica AEDC, primo veicolo al mondo di questo tipo ad essere progettato per gareggiare nelle competizioni di drifting.

Grazie alla nuova partership tra Quimera, l'International Motor Sport Association e l'American Le Mans Series, nascerà nel 2013 un inedito campionato automobilistico dedicato al drifting, dove gareggeranno esclusivamente vetture ecosostenibili.

Una speciale giuria composta da 11 esperti del settore, tra cui Scott Atherton - presidente dell' IMSA e ALMS - e il co-fondatore  della Formula Drift, Jim Liaw, esamineranno attentamente tutti i progetti in gara.

Il vincitore verrà nominato il 21 maggio 2012 e riceverà un premio in denaro pari a 5.000 dollari, insieme a due biglietti validi per la presentazione ufficiale della QuimeraRR AEDC adornata dalla nuova livrea. La presentazione è stata fissata per il prossimo 12 ottobre, presso il Toyota Speedway in Irwindale, California.

Se vuoi aggiornamenti su QUIMERARR AEDC: UN'ELETTRICA PER IL DRIFTING inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 03 aprile 2012

Vedi anche

Smart Electric Drive 2017: la citycar eco-irresistibile

Smart Electric Drive 2017: la citycar eco-irresistibile

La nuova gamma Smart electric drive include anche la versione forfour e si conferma la citycar più adatta per le grandi e congestionate metropoli.

Elextra: la supercar elettrica 4 posti arriva a Ginevra

Elextra: la supercar elettrica 4 posti arriva a Ginevra

Nata grazie all’impegno del designer svizzero Robert Palm e dell’imprenditore danese Poul Sohl, questa eco-supercar offrirà prestazioni superlative.

Auto elettriche: in Toscana oltre 300 stazioni di ricarica

Nuove stazioni di ricarica in Toscana

Grazie al progetto EVE, in Toscana saranno installate 325 colonnine per la ricarica elettrica.